Diego Maradona ultimi giorni

Gli ultimi giorni e gli ultimi desideri di Diego Armando Maradona non realizzati

Gli ultimi giorni di Diego Armando Maradona non sono stati facili, forse era una morte preannunciata da uno stress fisico e psicologico

Si è spento troppo presto Diego Maradona, aveva solo 60 anni, ma il suo cuore non ha retto. Aveva ancora dei sogni da realizzare, ma purtroppo la fatalità non gli ha dato scampo.

Diego Maradona ultimi giorni

L’ex numero dieci più famoso del campo si è spento alle 13.02 orario locale. In Italia erano appena passate le 17 quando il suo cuore ha smesso di battere. Purtroppo, sembrava una tragedia preannunciata.

Come riportano anche i quotidiani locali, El Diez stava attraversando un periodo molto difficile, sia psicologicamente, sia fisicamente. Poi la batosta finale: quell’operazione al cervello che, seppur andata molto bene, probabilmente è stata la mazzata finale.

Diego Maradona

Diego è stato descritto come ansioso, depresso e angosciato. Il suo corpo viveva con un equilibrio precario già da tempo. Nel 2000, dopo un overdose di cocaina, i medici spiegarono che il suo battito cardiaco ebbe una riduzione del 38%.

Diego Maradona aveva ancora dei sogni, l’ultimo desiderio era proprio quello di tornare a Cuba. La Cuba dei suoi idoli, Fidel Castro e Che Guevara, volto tatuato anche sul suo corpo. Proprio lì si era rifugiato dopo un periodo di dipendenze, doveva disintossicarsi da alcool e droghe.

Voleva poi rivedere insieme tutta la famiglia. I suoi figli, sparsi per il mondo, tra quelli riconosciuti e quelli no, ma anche le sue ex mogli. L’ultima Rocio Oliva si è presentata alla veglia funebre, ma l’ex moglie Claudia Villafane non ha permesso alla donna di entrare.

Nel frattempo, tutto il mondo è sconvolto. In Argentina si piange per la strada la morte del calciatore, ma anche Napoli è in lutto. Sono già state promosse delle iniziative per intitolargli lo stadio della città, il San Paolo.

Ma si sono creati anche dei flashmob con candele, fuochi d’artificio e applausi per ricordare il grande campione che ha fatto la storia del Napoli calcio.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"