riccardo morto

Grave incidente in moto a Rovigo, l’ex campione Riccardo Passarotto è morto a 26 anni

Il campione di pattinaggio di linea Riccardo Passarotto è morto in seguito ad un incidente: aveva 26 anni

Un grave incidente stradale è avvenuto nella serata di mercoledì 18 maggio. La vittima è Riccardo Passarotto, un ex campione di pattinaggio in linea, che nel 2015 aveva conquistato anche la medaglia d’oro ai mondiali a Taiwan. La notizia si è diffusa molto velocemente in tutta la zona.

riccardo morto

Visti i risultati che era riuscito ad ottenere alla sua partecipazione a quell’evento sportivo, era conosciuto in tutta la provincia. Infatti sono tante le persone che in queste ultime ore stanno scrivendo dei messaggi di cordoglio sui social.

Stando alle informazioni che hanno reso note i media locali, la tragedia si è consumata nella serata di mercoledì 18 maggio. Precisamente in via Nievo, a Buso, in provincia di Rovigo.

Riccardo Passarotto in questi ultimi tempi era diventato un atleta di body building. Infatti lavorava come personal trainer in una palestra locale.

riccardo morto

Nella sera in cui è avvenuto il dramma era a bordo della sua moto, che aveva acquistato solo pochi giorni prima. Per cause ancora da chiarire dalle forze dell’ordine, ha perso improvvisamente il controllo del suo veicolo.

Di conseguenza ha attraversato tutta la carreggiata ed ha finito la sua corsa contro una centralina dell’Enel. Per questo, c’è stato anche un blackout a tutta la strada. I passanti hanno lanciato in fretta l’allarme ai sanitari, ma all’arrivo dei medici sul luogo dell’incidente, il campione era ormai deceduto. L’impatto è stato molto violento.

Il messaggio sui social della Federazione Italiana sport rotellistici per la morte di Riccardo Passarotto

Un terribile incidente stradale ci ha portato via nostro ex atleta che ha fatto della passione il filo conduttore di tutta la sua vita, per il pattinaggio prima e per il body building dopo.

Riccardo Passarotto ne ha vinte tante di medaglie nel pattinaggio: italiane, con lo Skating Club Rovigo, e internazionali.

riccardo morto

La più prestigiosa è sicuramente la medaglia d’oro al mondiale di Kaohsiung2015 nella 100 metri. La Federazione italiana si unisce al cordoglio della famiglia e di coloro che lo hanno conosciuto.