acido glicolico per le rughe

Grazie all’acido glicolico possiamo dire addio a rughe e macchie

L'acido glicolico è un valido alletato per la bellezza della nostra pelle. La sua efficacia è garantita ma deve essere utilizzato con molta cautela.

L’acido glicolico è un potente alleato contro le rughe e le macchie della pelle. Grazie ad esso infatti possiamo contare su un aspetto più fresco e luminoso.

acido glicolico per la pelle

Si tratta di un prodotto assolutamente naturale che si ottiene grazie alla canna da zucchero. Tuttavia è un ingrediente che va utilizzato con assoluta cautela viste le proprietà estremamente esfolianti. É capace di eliminare lo strato superficiale dell’epidermide. Così facendo possiamo eliminare tutte le cellule morte in superficie e di conseguenza combattere i vari inestetismi della pelle del viso.

Proprio per le eccezionali proprietà esfolianti si consiglia di utilizzarlo lontano dal periodo estivo in quanto la pelle potrebbe subire danni a causa dei raggi UV. L’acido glicolico è molto utilizzato nella cosmesi. Infatti possiamo trovare questo ingrediente sottoforma di creme, maschere e tonici per il viso.

La percentuale raccomandata per un utilizzo quotidiano è non superiore al 10%. Esistono anche trattamenti dermatologici più intensi che solo un medico potrebbe effettuare. Infatti per questo tipo di applicazione si può arrivare anche ad una concentrazione che va dal 30 all’80%.

I benefici che possiamo vedere sono verificabili sia nel breve che nel lungo termine. Infatti appena applicato noteremo immediatamente un significativo cambiamento dell’ aspetto della pelle. Nel lungo termine invece possiamo sperare in un incredibile rinnovamento cellulare.

I risultati ottenuti grazie all’acido glicolico sono molteplici. Una progressiva cancellazione delle macchie , pelle levigata, luminosa e rughe appianate. Se usato correttamente l’acido glicolico è un ottimo alleato di bellezza.

Una cosa molto importante che bisogna tenere conto è il tassativo utilizzo di una crema con protezione solare elevata. La pelle privata del suo strato superficiale risulta più esposta e i raggi UV possono penetrare in profondità danneggiandola di sicuro.

Se avete bisogno di rinfrescare il vostro aspetto provatelo e fateci sapere, siamo certi che chiunque lo abbia provato sia rimasto sorpreso e molto soddisfatto del risultato ottenuto.

LEGGI ANCHE:Riccardo Scamarcio torna dall’ex compagna Angharad Wood