padre bambino

Grottaferrata, bambino di 8 anni lasciato da solo in auto dal papà

Grottaferrata, padre lascia il suo bambino di 8 anni solo in macchina, per andare a giocare alle slot machine

Un triste episodio è quello avvenuto nella serata di lunedì 3 ottobre, nella zona di Roma. Dei passanti hanno notato un bambino di soli 8 anni che era chiuso in macchina, completamente solo e in notte inoltrata. Hanno allertato tempestivamente gli agenti, che sono presto intervenuti per salvarlo.

padre bambino

Una vicenda davvero straziante, che grazie all’intervento dei passanti e delle forze dell’ordine, ha avuto un lieto fine. Il piccolo nonostante il grande spavento, risulta essere in buone condizioni.

I fatti sono avvenuti intorno alle 22 di lunedì 3 ottobre. Precisamente nella zona di Grottaferrata, piccolo comune nella provincia di Roma.

Stando alle informazioni rese note da alcuni media locali, una volante dei carabinieri che si trovava a passare lì, per il solito giro di controllo, è stata fermata da alcuni passanti.

padre bambino

Questi ultimi hanno trovato un bimbo che era chiuso in macchina, completamente solo e disperato. Aveva freddo e molta paura. Per questo sono subito intervenuti per salvarlo e rintracciare chi doveva prendersi cura di lui.

Dopo aver liberato il bambino, hanno fatto il possibile per rintracciare il titolare dell’auto. Hanno scoperto che la vettura era in leasing e che era intestata proprio al padre del piccolo. Per questo si sono messi a lavoro per cercare l’uomo e capire dove fosse finito.

Bambino di 8 anni solo in auto: la scoperta sul padre

Pochi minuti dopo aver iniziato le ricerche, gli agenti hanno fatto una triste scoperta. L’uomo un ragazzo moldavo di 46 anni, aveva lasciato il figlio in macchina, per andare a giocare alle slot machine, di un locale lì vicino al parcheggio.

Dopo averlo rintracciato, per lui è partita subito una denuncia per il reato di abbandono di minore. Il figlio nel frattempo è stato affidato alle cure di sua madre.

padre bambino

La vicenda si sarebbe potuta concludere nel peggiore dei modi, ma per fortuna il tempestivo intervento dei passanti e degli agenti, ha fatto sì che anche in questo ci fosse un lieto fine. Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questo triste episodio.