Il gesto degli amici di Nicolò Sabarino

Il bellissimo gesto dei compagni di classe di Nicolò Sabarino, morto a 17 anni lo scorso settembre

È morto a settembre e quest'anno Nicolò Sabarino avrebbe dovuto sostenere gli esami di Maturità: il dolce gesto dei suoi compagni di classe

Un gesto bellissimo quello dei compagni di classe di Nicolò Sabarino. Il ragazzo di 17 anni è morto a settembre in un grave incidente in moto. Avrebbe dovuto sostenere gli esami per la Maturità e prendere il diploma, ma non potrà farlo.

Il gesto degli amici di Nicolò Sabarino

È così che un suo compagno di classe ha proposto di sostenere l’esame al posto di Nicolò, davanti alla commissione. I suoi amici vorrebbero che fosse lì con loro, anche simbolicamente. David, questo il nome del suo amico, prenderà il diploma simbolico al suo posto, una gesto commovente che l’Istituto Ipsia “Lombardi” di Vercelli ha deciso di accettare.

Il gesto degli amici di Nicolò Sabarino

L’esame per Nicolò Sabarino si terrà al termine di tutti gli altri. Oltre a David, ci saranno gli amici e i genitori del 17enne scomparso. I suoi compagni di classe hanno spiegato di aver fatto questa scelta, sia per avere con loro l’amico il giorno della maturità, perché è così che sarebbero dovute andare le cose e sia per permettere alla sua famiglia di avere un foglio di carta simbolico, anche se non legalmente riconosciuto. Un gesto commovente che si è rapidamente diffuso sul web, facendo sorridere il cuore di moltissime persone.

Le parole degli amici di Nicolò Sabarino alla dirigente scolastica

Abbiamo partecipato all’esequie con lo stendardo dell’Istituto per far sentire alla famiglia la nostra presenza e ci piacerebbe, se fosse possibile, portare simbolicamente Nicolò all’esame di Maturità, insieme a noi. Ci piacerebbe che la famiglia potesse avere un documento, anche se privo di valore legale, redatto dalla commissione d’esame, che in qualche modo lo ricordi e dica che verosimilmente, se fosse stato con noi, avrebbe sostenuto l’esame di Stato così come speriamo di sostenerlo noi.

Il gesto degli amici di Nicolò Sabarino

Nicolò Sabarino ha perso la vita a 17 anni in un incidente lo scorso settembre a Strona (Biella), mentre era a bordo della sua moto. Proprio pochi giorni prima che iniziasse l’ultimo anno scolastico.