bar alessandro

Il litigio tra Giulia Tramontano ed Alessandro Impagnatiello due giorni prima del delitto: la conversazione

La conversazione tra Giulia Tramontano ed Alessandro Impagnatiello due giorni prima del delitto: lei voleva lasciarlo

Giulia Tramontano prima di perdere la vita per mano del suo fidanzato e del padre del figlio che portava in grembo, aveva deciso di lasciarlo. Questo è ciò che è emerge da un controllo delle chat tra i due, in cui lei il 25 maggio, due giorni prima del delitto, aveva detto di voler vivere tranquilla.

lite giulia

Alessandro Impagnatiello però, non voleva accettare la sua decisione, al punto tale che cercava di manipolarla, parlando proprio del figlio che sarebbe dovuto nascere tra appena 2 mesi. Giulia gli aveva scritto:

Non voglio che tu sia più il mio compagno, così da non aspettarmi più nulla e trovare la mia pace.

Nella giornata del 25 maggio, la 29enne aveva trovato un rossetto non suo nell’auto del fidanzato. Quest’ultimo però, non ha saputo dargli una spiegazione per il quale era lì dentro. Nel rispondere al suo messaggio le ha scritto:

Ma veramente ancora prima di far nascere un bambino, tu vuoi dividerci? Vuoi farlo nascere con due genitori separati? Ma che madre sei?

lite giulia

Giulia arrabbiata, nel rispondere a questo messaggio ha detto: “L’importante è che tu sia un buon padre, io penso a me tranquillo!” Impagnatiello però non poteva proprio accettare la sua decisione e nel cercare di manipolarla, proprio perché era incinta, le ha risposto:

Ma ti sembra normale parlare così di un bimbo in pancia? Dimmelo!

La decisione di Giulia Tramontano di lasciarlo

Non mi sembra normale invece far arrivare una persona a questo limite dopo aver ripetuto mille volte la stessa cosa. Ho avvisato e stra avvisato più volte, nessuno mi ha mai ascoltata, sempre un’eterna lotta.

Io non voglio più combattere e vivere una vita non soddisfatta al fianco della persona sbagliata. Non ho fiducia in te e non ne avrò mai. Ormai il vaso è rotto ed io non voglio più sistemarlo.

lite giulia

Alessandro Impagnatiello nel cercare di screditare la sua decisione, le ha risposto: “Non ti fa per nulla onore parlare così, per niente proprio!” Solo due giorni dopo questo litigio, è avvenuto il delitto. Giulia aveva il sospetto di un tradimento, ma ben presto ne ha avuto la certezza. Così il fidanzato, ha deciso di mettere per sempre fine alla sua vita ed a quella del bimbo che portava in grembo.