Incidente sul lavoro a Pomezia

Incidente sul lavoro a Pomezia, uomo muore cadendo dal tetto del capannone

Cosa è successo?

Tragico incidente sul lavoro a Pomezia, dove un uomo ha perso la vita cadendo dal tetto del capannone. La tragica fatalità ha avuto luogo martedì 8 giugno nella città in provincia di Roma. Roberto Grossi è morto dopo essere scivolato durante un sopralluogo sul tetto. Purtroppo i soccorritori non hanno potuto far niente per salvargli la vita.

Lutto per la scomparsa
Fonte Pixabay

Roberto Grossi si trovava sul tetto quando all’improvviso è scivolato perdendo la vita a causa delle ferite troppo gravi riportate durante la caduta. L’imprenditore era originario di Marino, città sempre in provincia di Roma. Ed era conosciuto per l’impegno in politica e nello sport.

Doveva compiere 49 anni tra pochi giorni. Dopo il nubifragio che ha colpito il Lazio nelle ultime ore, si trovava sul tetto per capire i danni subiti. La superficie su cui camminava, però, non ha retto sotto il suo peso e l’imprenditore ha fatto un volo di diversi metri.

Ad assistere alla scena alcuni testimoni attoniti, che hanno subito chiamato i soccorsi. In azienda sono arrivati gli operatori sanitari del 118, che non hanno potuto far niente per salvare l’uomo. Le ferite riportate durante la caduta sono risultate fatali.

Roberto Grossi era sposato e aveva due figli. Sul luogo sono anche intervenuti i Carabinieri che dovranno ricostruire la dinamica dell’incidente e capire cosa è successo al povero imprenditore che ha perso la vita nella sua azienda.

Lutto per ll'imprenditore
Fonte Pixabay

Incidente sul lavoro a Pomezia: lutto nella sua città

Il consigliere comunale Stefano Cecchi vuole ricordare l’uomo morto nell’ennesimo incidente sul lavoro, una morte bianca che forse si poteva evitare?

Incidente sul lavoro a Pomezia
Fonte Pixabay

Roberto Grossi era un gran lavoratore. Un uomo forte, sempre presente nelle attività politiche e ancora adesso era coordinatore di Cambiamo a Marino. Nella sua vita aveva affrontato tanti problemi, due anni fa aveva avuto un grave malore di cui ne era uscito bene. Il nostro cordoglio, di tutta l’opposizione di centrodestra, va alla famiglia, alla moglie, nipote dello storico nostro sindaco Di Falco, alla figlia al figlio e alla nipotina nata da poco.

Tragedia ad Ancarano, Samuele Di Clemente è morto a 14 anni: è stato colpito da un malore

Tragedia ad Ancarano, Samuele Di Clemente è morto a 14 anni: è stato colpito da un malore

Piera Maggio diffida la trasmissione tv Quarto Grado: il post della mamma di Denise Pipitone

Piera Maggio diffida la trasmissione tv Quarto Grado: il post della mamma di Denise Pipitone

Bimbo di 14 mesi investito dalla mamma alla guida del suo Suv

Bimbo di 14 mesi investito dalla mamma alla guida del suo Suv

Strage di Andea, giornalista aggredita durante la veglia: cosa è accaduto

Strage di Andea, giornalista aggredita durante la veglia: cosa è accaduto

Il suo idolo salvato da un defibrillatore: Oscar Jones avvia una raccolta fondi per la sua comunità

Il suo idolo salvato da un defibrillatore: Oscar Jones avvia una raccolta fondi per la sua comunità

I funerali di Daniel e David Fusinato, i fratellini uccisi nella strage di Ardea

I funerali di Daniel e David Fusinato, i fratellini uccisi nella strage di Ardea

Dramma a Parigi: Miriam Segato morta dopo essere stata investita da un monopattino elettrico

Dramma a Parigi: Miriam Segato morta dopo essere stata investita da un monopattino elettrico