Jack Kehler morto

Jack Kehler, apprezzatissimo attore di film e serie tv, è morto a 76 anni

Indimenticabile le sue parti ne Il Grande Lebowski, Point Break e molti altri: il mondo del cinema è a lutto per la morte di Jack Kehler

All’età di 76 anni e dopo aver lottato a lungo contro una forma molto grave di leucemia, si è spento per sempre un grande attore statunitense, protagonista di moltissimi film di successo. Il suo nome era Jack Kehler e sarà ricordato per le sue parti in film come “Il grande Lebowski” e “Point Break, Punto di Rottura”.

Jack Kehler morto

Lo scorso 7 maggio, il cinema statunitense e tutti gli appassionati hanno appreso con tristezza la notizia della morte di un attore che, nel corso della sua carriera, ha preso parte in tanti film e moltissime serie tv di grande successo non solo in terra americana, ma in tutto il mondo.

Jack Kehler avrebbe tra poco compiuto 76 anni. Il suo cuore ha cessato di battere, sabato scorso, al Cedar Sinai Medical Center di Los Angeles, l’ospedale in cui era ricoverato da qualche tempo per le complicanze dovute alla leucemia con cui combatteva da qualche tempo.

La carriera di Jack Kehler

Jack Kehler morto

L’attore era nato a Filadelfia il 22 maggio del 1946, ma da giovanissimo si era trasferito a Los Angeles per studiare recitazione ed inseguire il suo sogno di diventare attore.

Dopo gli studi all’Actors Studios, aveva debuttato sul grande schermo nel 1983, recitando nel film “Strange Invaders“.

Il primo film importante in cui lavora arriva nel 1990, si intitola “Ti amerò… fino ad ammazzarti” ed è diretto dal regista Lawrence Kasdan. L’anno successivo farà parte del cast di un altro grande film, “Point Break, Punto di Rottura“, nel quale recita insieme a Keanu Reeves e Patrick Swayze.

Nel 1997 collabora con il regista David Lynch al film “Strade Perdute” e, l’anno successivo, con i registi fratelli Coen nel film “Il grande Lebowski“.

Jack Kehler morto

Altri film importanti in cui ha recitato: “Arma Letale 4”, “Fino a prova contraria” di Clint Eastwood, “Man in Black II” e l’ultimo, nel 2019, “Zeroville”, sotto la regia di James Franco.

Molti i suoi ruoli anche in diverse serie tv di enorme successo.

Tra questi, Un detective in corsia, E.R. – Medici in prima linea, NCIS – Unità anticrimine, Cold Case – Delitti irrisolti, The Mentalist, Bones, NCIS: Los Angeles e l’ultimo, L’uomo nell’alto castello (The Man in the High Castle), che è disponibile tutt’ora su Amazon Prime Video.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"