Addio alla leggenda alla NFL John Madden

John Madden, leggenda del Football Americano, è morto a 85 anni

Giocatore, allenatore, commentatore e ideatore di un videogioco dedicato al Football: il mondo dello sport piange John Madden

Sotto la dicitura “leggenda del football americano”, non potrebbe esserci nessun altro volto se non il suo. Stiamo parlando di John Madden, ex allenatore e commentatore televisivo, che si è spento nella giornata di martedì 28 dicembre, per causa che ancora non sono state rese note. Il mondo di tutto lo sport mondiale ha appreso con estrema tristezza la notizia.

Addio alla leggenda alla NFL John Madden

Madden era nato ad Austin, in Texas, il 10 aprile del 1936. Da giovanissimo mostrò a tutti una grande passione e soprattutto un gran talento per e nel gioco del Football Americano. Tanto che nel Draft National Football League del 1958 venne selezionato come ventunesima scelta dai Philadelphia Eagles.

Purtroppo, durante la preparazione estiva dell’anno successivo subì un infortunio al ginocchio così grave che fu costretto ad uscire per sempre dal campo da gioco.

Il rettangolo verde, però, John non lo ha mai abbandonato. Ha saputo mutare le sue capacità e competenze ed ha iniziato ad insegnare ciò che sapeva ai giocatori più giovani. Dopo aver allenato per un periodo i soli difensori degli Oakland Raiders, della stessa squadra ne è diventato il capo allenatore nel 1969.

John Madden ha guidato i Raiders per le 9 stagioni successive, fino al 1978. Nel 1976 è arrivato il punto più alto della sua carriera da coach, vincendo il tanto ambito Super Bowl, battendo i Minnesota Vikings con un punteggio di 32 a 14.

Il post carriera di John Madden

Addio alla leggenda alla NFL John Madden

Dopo aver annunciato il suo ritiro da allenatore, Madden ha intrapreso un’altra carriera, quella del commentatore televisivo.

Anche in quel ruolo ha saputo esprimersi al massimo ed è diventato uno dei più ambiti del campo.

Dopo anni trascorsi come commentatore del Monday Night Football alla ABC, nel 2006 passò assieme ad Al Michaels alla NBC, dove ha proseguito nella sua carriera di commentatore con il Sunday Night Football, fino al termine della stagione 2008. Il 16 aprile 2009 annunciò il suo ritiro come commentatore, lasciando il suo posto a Cris Collinsworth.

Addio alla leggenda alla NFL John Madden

Madden ha dato il nome, la voce e la sua personalità anche ad un videogame. Madden Football del colosso EA Sports, infatti è ispirato completamente a lui.

Nel 2006 ha ricevuto anche un altro prestigioso riconoscimento. È infatti entrato nella Pro Football Hall of Fame.