La commovente lettera della moglie di Claudio Coccoluto

La commovente lettera della moglie del grande artista, a pochi giorni dalla tragica scomparsa

Paola Graziani, moglie del grande Claudio Coccoluto, ringrazia tutti per la grande vicinanza

Lo scorso 2 marzo è stato uno dei giorni più tristi per gli amanti della musica elettronica e non solo. Claudio Coccoluto, dj e produttore di fama internazionale, si è spento a soli 59 anni, lasciando un tremendo vuoto a tutti quelli che lo amavano. A qualche giorno di distanza, sua moglie Paola, ha scritto una commovente lettera per ringraziare tutti dell’immenso affetto dimostrato a Claudio e alla famiglia.

La commovente lettera della moglie di Claudio Coccoluto

Ha lottato per un anno con una brutta malattia che, alla fina, ha avuto la meglio. Ciò che è certo, però, è che DJ Coccoluto non sarà mai dimenticato. È stato un dei pionieri della club music italiana ma non solo. Indimenticabili le sue esibizioni nei maggiori club di Ibiza, Berlino, Londra e New York.

L’incredibile affetto che colleghi e amici provavano per lui, si riconosce anche dalla partecipazione e dalla commozione nel giorno del suo funerale. Parenti e amici più stretti si sono ritrovati nella chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo a Roma. Palloncini bianchi in cielo e la sua musica a fare da contorno al toccante momento dell’ultimo saluto.

La lettera di ringraziamento scritta dalla moglie di Claudio Coccoluto

La commovente lettera della moglie di Claudio Coccoluto

Proprio a loro, ma anche a tutti quelli che hanno anche solo pubblicato sui social un messaggio di addio a Claudio Coccoluto, Paola Graziani, moglie dell’artista, ha scritto una toccante lettera.

L’affetto che abbiamo ricevuto è riuscito a confortare me e tutta la mia famiglia. Volevo innanzitutto ringraziare per il bene che ci hanno recato in questi giorni gli amici più cari, gli addetti ai lavori, i colleghi, i fruitori della della sua musica, gli amici fraterni incontrati lungo i percorsi regionali della nostra Italia e quelli oltre confine.

Paola poi scrive che a colpirla particolarmente sono state anche le attenzioni di molte figure politiche e giornalistiche, che hanno percepito la sua grandezza e il suo talento e lo hanno divulgato.

Grazie a loro, scrive Paola Graziani, la figura del Dj assumerà una dignità ben diversa. Un argomento che a Claudio stava molto a cuore negli ultimi periodi.

La commovente lettera della moglie di Claudio Coccoluto

In fine, conclude ringraziando uno per uno tutti coloro che hanno dimostrato vicinanza durante questi tristi giorni. Da Amadeus e Fiorello, che hanno ricordato Claudio al Festival di Sanremo, a Linus e Albertino. O ancora Virginia Raggi, l’AS Roma, Marco Materazzi, la cantante Giorgia, Giancarlino, Lapo Elkan, Enrico Mentana e molti, molti altri.

Personalità ed istituzioni dei più disparati settori, tutti uniti nel dolore e nel ricordo del grande Claudio Coccoluto.

Morte Viviana Parisi e Gioele Mondello: gli sms del marito e i sandali del bambino puliti

Morte Viviana Parisi e Gioele Mondello: gli sms del marito e i sandali del bambino puliti

Ancona, i risultati dell'autopsia di Alix Rossi, la giovane mamma morta poco dopo il parto

Ancona, i risultati dell'autopsia di Alix Rossi, la giovane mamma morta poco dopo il parto

Viviana Parisi e Gioele Mondello: la Procura chiede l'archiviazione

Viviana Parisi e Gioele Mondello: la Procura chiede l'archiviazione

Arriva una importante testimonianza sull'incidete di Capri

Arriva una importante testimonianza sull'incidete di Capri

Bob Odenkirk, star di Breaking Bad, ha avuto un collasso durante le riprese

Bob Odenkirk, star di Breaking Bad, ha avuto un collasso durante le riprese

Genova, neonata abbandonata nella "culla per la vita"

Genova, neonata abbandonata nella "culla per la vita"

Mondo della televisione a lutto: Dieter Brummer è morto a soli 45 anni

Mondo della televisione a lutto: Dieter Brummer è morto a soli 45 anni