La diagnosi della piccola Megan

La storia della piccola Megan Clarkson, di Kirkcaldy

Home > Attualità > La diagnosi della piccola Megan

Ci sono storie tragiche, che ci spezzano il cuore e che purtroppo accadono troppo spesso. La protagonista di quella che stiamo per raccontarvi oggi, è una bimba di soli due anni, chiamata Megan Clarkson, di Kirkcaldy, in Scozia. Nessuno dovrebbe mai vivere quello che stanno vivendo ora i genitori.

la-verità-sulla-diagnosi-della-piccola-Megan

Questa piccola, quando aveva solamente sei mesi di vita, soffriva di strani attacchi di tosse. La madre ed il padre  l’hanno portata subito in ospedale ed i medici, gli hanno diagnosticato l’asma. Per questo motivo, l’hanno rimandata a casa, con degli antibiotici e degli inalatori. Tutto questo è iniziato nel novembre 2016, ma da quel momento le cose sono del tutto peggiorate per la piccola Megan. I suoi genitori, in due lunghi anni, l’hanno portata per ben sei volte in ospedale, ma ogni volta sempre la stessa diagnosi. Ad un certo punto, la madre, Kelly Clarkson, ha anche iniziato a notare che le erano nati dei lividi sul petto e sulle ascelle. Però, gli specialisti, ogni volta che visitavano la piccola, non pensavano nemmeno a farle una lastra. La verità è venuta fuori poco tempo fa, una realtà che ha spezzato i cuori di tutti. A dicembre dello scorso anno, Megan è stata ricoverata al Royal Hospital for Children di Glasgow, dove i dottori hanno scoperto che in realtà aveva un blastoma pleuropolmonare, cioè un grave cancro ai polmoni. Hanno provato a fare di tutto, anche a toglierle un polmone, ma ormai era troppo tardi.

la-verità-sulla-diagnosi-della-piccola-Megan 1

La piccola Megan, è andata via per sempre da questo mondo il due gennaio e la madre ed il padre, ora sono disperati.

la-verità-sulla-diagnosi-della-piccola-Megan 2

Hanno scoperto che se il tumore fosse stato preso in tempo, la bimba oggi sarebbe ancora viva. Proprio per questo, hanno deciso di rendere pubblica la loro storia.

la-verità-sulla-diagnosi-della-piccola-Megan 3

Il loro desiderio, è proprio quello di avvisare gli altri, di non fermarsi mai alla prima di diagnosi, ma di indagare.

la-realtà-sulla-morte-della-piccola-Megan

Riposa in pace piccola Megan

Potete leggere anche: La realtà sulla morte di Jack

Fonte: Il Messaggero