La dura battaglia della piccola Amelia

E' nata a sole ventisei settimane di gravidanza, minuscola e con un "buco" nel cuore. Oggi Amelia ha compiuto un anno.

Home > Attualità > La dura battaglia della piccola Amelia

Amelia Osbourne, è una bimba che oggi ha compiuto un anno. Per lei è stato un traguardo davvero importante, visto che è nata a sole venti sei settimane di gravidanza e pesava meno di settecento grammi. Per i genitori, sapere che è riuscita a sopravvivere, è una vera e propria vittoria.

la-grande-battaglia-della-piccola-Amelia

In base a quanto riportato da Metro, la madre Louise, ha raccontato che la sua bambina quando è nata aveva diversi problemi. Aveva un “buco” nel cuore, lesioni al cervello ed ha anche avuto bisogno di tre trasfusioni di sangue. La coppia, è andata in ospedale quel giorno, intorno alle diciassette di pomeriggio, poiché la donna non sentiva più la sua piccola muoversi nella pancia. I medici le hanno fatto subito un controllo ed hanno capito che dovevano sottoporla ad un cesareo immediatamente. Amelia è nata all’ospedale George Elliot, a Warwickshire. Dopo di che è stata trasferita ed è stata ricoverata per oltre novantaquattro giorni. Louise, in un’intervista, ha dichiarato: “Io e mio marito siamo rimasti scioccati. Nessuno dei due credeva che un bambino potesse venire al mondo così piccolo e riuscire a sopravvivere. Mia figlia era perfino più piccola di un coniglietto di peluche che le avevano regalato.” La donna, poi ha continuato dicendo: Nel preciso istante in cui è venuto al mondo, il suo cuore non batteva. Infatti i medici hanno deciso di darle del CPR. In seguito poi, l’hanno separata da me e l’hanno trasferita in un altro ospedale. Io volevo andare lì, il mio istinto materno mi diceva che dovevo stare vicino alla mia bambina.

la-grande-battaglia-della-piccola-Amelia 1

Per fortuna però, che per tutto il tempo, finché non mi sono ripresa definitivamente, con Amelia, c’è stato mio marito, Dan.”

la-grande-battaglia-della-piccola-Amelia 2

Oggi, la piccola ha compiuto un anno ed i suoi genitori, sono stati molto orgogliosi di poter condividere con il mondo questo traguardo così importante.

la-grande-battaglia-della-piccola-Amelia 3

La piccola, inoltre è nata a causa del distacco della placenta dall’utero. Una cosa che purtroppo, può capitare a chiunque prima del parto.

mia-figlia-è-nata-a-venti-sei-settimane-ed-oggi-ha-compiuto-un-anno

Vedere le foto di Amelia, è commovente per tutti, dopo tutto quello che ha subito!

Leggete anche: E’ nata a 21 settimane di gestazione, la storia di Miracle baby