Benno Sorella

La mamma di Benno alla sorella: “Non litigare con lui quando sei sola”

Laura Perselli ha sempre destato preoccupazione per il figlio Benno Neumair tanto che aveva messo in guardia la figlia Madè

Emergono dettagli inquietanti sul delitto di Bolzano. Laura Perselli, la donna trovata morta nell’Adige aveva messo in guardia sua figlia in merito alle reazioni spropositate di Benno Neumair. A rivelare i dettagli è stata un’amica molto stretta della donna.

Laura Perselli e Peter Neumair avevano anche una figlia femmina Madè, medico in Germania. Sembra che la donna avesse rivelato alla ragazza di stare molto attenta al fratello in quanto la mamma aveva notato atteggiamenti preoccupanti:

“La madre lo diceva sempre alla sorella: non litigare con lui quando sei sola. Perché Benno poteva alzare la voce e dare in escandescenza, lo capivi dal modo in cui ti guardava”.

Benno Sorella

Inoltre, proprio in questi giorni, stanno emergendo dei dettagli particolarmente inquietanti sulla figura di Benno Neumair. Il ragazzo sin da bambino aveva destato qualche preoccupazione ai genitori. Sul giornale tirolese “FF” si può leggere che da bambino pensava esistessero degli spiriti cattivi.

Inoltre, ad otto anni in vacanza a Bali, ha impugnato un coltello davanti a sua sorella: un episodio riconducibile a sonnambulismo. In quell’occasione non sono stati provocati danni, tuttavia i genitori avevano portato il bambino da uno stregone per farlo benedire.

Benno Neuimar

Anche la sorella Madè Neumair ha destato da subito i primi dubbi sul fratello. Il giorno della scomparsa infatti non sembra volesse fare neanche la denuncia.

La testimone intervistata in forma anonima a Quarto Grado ha spiegato: “Benno le aveva detto che non c’era da preoccuparsi che i genitori potevano aver avuto un incidente durante la passeggiata, che sarebbero rientrati, che magari stavano in albergo, ma lei aveva un sospetto e ha avuto paura da subito”.

Ora, saranno i dettagli dell’autopsia sul corpo di Laura Perselli a svelare qualcosa in più sul duplice omicidio di Bolzano. Poche ore fa sono emersi dal fiume anche gli scarponi di Peter.

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Trova un quadretto nella spazzatura

Trova un quadretto nella spazzatura

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Pietro Genovese torna libero: il ventunenne deve scontare ancora 3 anni e 7 mesi

Pietro Genovese torna libero: il ventunenne deve scontare ancora 3 anni e 7 mesi

Lutto a Spoltore, Gaia Pangiarella è morta a soli 19 anni

Lutto a Spoltore, Gaia Pangiarella è morta a soli 19 anni

Incidente in scooter a Positano, ragazza di 17 anni muore mentre va a scuola

Incidente in scooter a Positano, ragazza di 17 anni muore mentre va a scuola