L'appello di Daniele Mondello

L’appello disperato di Daniele Mondello: “Viviana torna a casa”

Daniele Mondello, marito della mamma scomparsa Viviana Parisi e papà del piccolo Joele, ha lanciato un appelli sui social

Disperato l’appello di Daniele Mondello sulla sua pagina Facebook. L’uomo ha pubblicato un video, mentre chiede a sua moglie Viviana Parisi di tornare a casa con il piccolo Joele, il loro bambino di 4 anni. Dal giorno della scomparsa, autorità e ricercatori non sono riusciti a trovare nessuna traccia della mamma scomparsa e del piccolo.

Appello a Viviana ♥️🙏Ti aspettiamo tornate a casa

Gepostet von DANIELE MONDELLO am Mittwoch, 5. August 2020

Ciao Viviana, ascoltami bene. Torna a casa, non c’è nessun problema, hai fatto solo un piccolo incidente. Non ti succede niente. Ne a te, ne al bambino, ne a me. Stai tranquilla, ti aspettiamo tutti a braccia aperte. Ti prego non puoi stare così, tutti questi giorni fuori. Senza soldi. Senza niente. Ti aspetto, ti amo, mi mancate tantissimo.

L'appello di Daniele Mondello

Alla fine del video, Daniele Mondello non è riuscito a trattenere le lacrime.

Daniele Mondello è stato l’ultimo a vedere Viviana

L'appello di Daniele Mondello

Lo stesso uomo ha denunciato la scomparsa di sua moglie e suo figlio, quando non li ha visti rientrare a casa. Quel giorno, Viviana gli aveva detto che sarebbe andata a comprare le scarpe a Joele, ma la strada che ha percorso è stata tutt’altra.

Sull’autostrada Messina-Palermo ha urtato il guardrail, poi è scesa dalla vettura e si è incamminata nelle campagne circostanti.

I dubbi sulla vicenda sono molti. Viviana Parisi ha lasciato soldi e telefono. Non ha portato nulla con se. Gli inquirenti vogliono capire se si torvi in uno stato confusionale o se semplicemente sia scappata in modo volontario.

Viviana e Joele sono stati cercati ovunque, perfino sul fondo di due laghetti dai sommozzatori. Nessuna traccia, sono svaniti nel nulla.

L'appello di Daniele Mondello

Nessuno li ha visti, eppure la donna non può essere andata lontana con un bambino di 4 anni. È salita sulla macchina di qualcuno? Perché non portare i soldi? Tanti i dubbi che cercano risposte.

Secondo il racconto dei famigliari, Viviana nel periodo dell’emergenza sanitaria, lontana dai parenti, era entrata in depressione.

Anche dopo la nascita di suo figlio, i post della donna su Facebook, parlavano di quanto la sua vita era cambiata, di come la sua musica era diventata una ninna nanna e della voglia che aveva, di riprendere tutto in mano.

Viviana Parisi, parlano gli avv. Mondello e Venuti: "Crediamo siano stati i cani"

Le parole di Antonio De Marco durante la confessione: "Erano troppo felici, per quello mi è salita la rabbia"

Alex Zanardi sarà sottoposto ad un altro intervento di ricostruzione cranio-facciale

La denuncia di una madre, per l'errore dei medici alla sua bambina

Lidl ritira aspirapolvere per rischio incendio

Supermercati a Napoli assaltati: scaffali vuoti

Omicidio-suicidio Antonino La Targia: la pistola era stata rubata ad un prete