morta a 50 anni Laura De Rovere

Laura De Rovere non ce l’ha fatta, è morta a 50 anni a causa di un male incurabile

Dolore e sconforto per la morte di Laura De Rovere. La donna si è spenta a causa di un male incurabile, lascia il marito e tre figli

Laura De Rovere non ce l’ha fatta, è morta a 50 anni a causa di un male incurabile, all’interno dell’ospedale di Pordenone.

La tragedia, accaduta lo scorso 22 giugno, ha gettato nel dolore e nello sconforto le comunità di Vigonovo e Fontanafredda. Tantissime le persone che stanno mostrando affetto e vicinanza alla famiglia, anche il negozio Primigi del comune di Vigonovo, in cui Laura De Rovere era co-titolare, ha scelto di chiudere in segno di lutto.

morta a 50 anni Laura De Rovere

La donna di 50 anni lascia nel dolore il marito Andrea, tre figli e i genitori Claudio e Nora. Laura aveva iniziato a lavorare nel campo del commercio mentre andava ancora a scuola, proprio nell’edicola della mamma e del papà.

I post di addio per la morte di Laura De Rovere

Tutti la conoscevano a Vigonovo, era una donna sempre sorridente, definita una vera e propria fucina di idee per animare con iniziative il comune e sempre pronta con le sue iniziative benefiche volte ad aiutare gli altri.

morta a 50 anni Laura De Rovere

Sul web sono apparsi tantissimi messaggi di cordoglio, inviati alla famiglia e alla stessa Laura, per salutarla e ricordarla un’ultima volta.

Anche le società sportive locali hanno voluto pubblicare post in sostegno al marito Andrea. L’Apc Chions, dove l’uomo allena la prima squadra e il Fontanafredda calcio, dove invece aveva allenato i giovani e dove gioca anche il figlio della coppia.

morta a 50 anni Laura De Rovere

Tutta la famiglia giallo blu si stringe forte a mister Andrea Barbieri e alla sua famiglia per la perdita della moglie Laura. Donna solare e socievole, nella scorsa stagione ha seguito la nostra squadra facendosi ben volere da tutto l’ambiente. Verrai per sempre ricordata con grande affetto da tutti noi

Il Fontanafredda Calcio, nella persona del suo Presidente, Luca Muranella e a nome dei dirigenti, di tutto lo staff tecnico, dalla prima squadra al Settore Giovanile, di tutti gli atleti di ogni età, si stringono con affetto alla famiglia del nostro ex tecnico Andrea Barbieri e di Jacopo nostro tesserato, per la perdita della cara Laura, scomparsa nelle scorse ore. Ad Andrea, Jacopo e ai loro familiari va il più caloroso abbraccio e le più sentite condoglianze da parte di tutta la grande famiglia del Fontanafredda, che spera di far sentire tutta la sua vicinanza e il suo dispiacere in un momento di così profondo dolore.