Laura Pausini Roberto Gentile

Laura Pausini ricorda Roberto Gentile, lo speaker di Radio Subasio morto a 55 anni

Ecco le parole della cantante per ricordare lo speaker radiofonico

Laura Pausini conosceva Roberto Gentile. La celebre cantante italiana ha voluto dedicare un dolce ricordo allo speaker di Radio Subasio, deceduto all’età di 55 anni. Da qualche tempo la sua voce non si sentiva più nell’emittente radiofonica. Una patologia lo aveva tenuto lontano dal microfono. Ma tutti speravano potesse presto tornare al lavoro. Purtroppo non è stato così.

Laura Pausini Roberto Gentile

Il mondo della musica è in lutto da qualche giorno per la scomparsa dello speaker di Radio Subasio, che da tempo cercava di affrontare una patologia che, però, non gli ha dato scampo. Si era allontanato dalla radio per dedicarsi alle cure, ma nessuno lo ha dimenticato.

La sua scomparsa è stata annunciata proprio dall’emittente radiofonica con cui collaborava da tempo. Tanti ascoltatori hanno voluto ricordare quella voce gentile che spesso accompagnava le loro giornate. Così come lo hanno ricordato i suoi colleghi e tanti musicisti che lo hanno incontrato durante la loro carriera.

Anche Laura Pausini conosceva bene lo speaker di Radio Subasio, al quale ha voluto dedicare qualche Stories su Instagram, condividendo anche delle foto scattate insieme, proprio nello studio radiofonico.

Ciao Roby, amico mio. Non posso dimenticare quella sera a Milano, dove abbiamo riso tanto insieme… e le chiacchiere, quelle belle che con te potevo fare… Il tuo ricordo è vivo nel mio cuore, come il bene che sentirò sempre per te… Riposa in pace.

speaker radiofonico

Non solo Laura Pausini: Roberto Gentile ricordato da tanti altri artisti

Molti cantanti italiani hanno commentato il post di Radio Subasio per salutare per sempre lo speaker radiofonico. Giorgia parla di un dispiacere enorme difficile da superare, mentre Federico Zampaglione dei Tiromancino ha scritto:

Roberto Gentile

Una persona favolosa e un professionista unico. Questa notizia fa davvero male. Ciao Amico, ti terrà sempre nel cuore, coma una delle persone migliori che io abbia incontrato in oltre 30 anni di carriera.