omicidio Leonardo Muratovic

Leonardo Muratovic, pugile di 26 anni, ucciso fuori da un locale di Anzio

La rissa scoppiata in un locale di Anzio si è trasformata in tragedia: Leonardo Muratovic, raggiunto da una coltellata, è morto dissanguato

Un sabato sera che si è trasformato ancora una volta in tragedia. Leonardo Muratovic, pugile italo croato di 26 anni, intorno alle 2:00 della notte tra sabato e domenica è stato accoltellato a morte fuori da un locale di Anzio, sul litorale laziale. Le autorità stanno indagando per rintracciare il responsabile e per fare chiarezza su dinamica e movente dell’aggressione.

omicidio Leonardo Muratovic

Tutto sembrerebbe che sia iniziato per una parola di troppo detta da un ragazzo all’interno di un locale della movida notturna di Anzio. Parole rivolte forse proprio alla fidanzata di Leonardo.

Lo stesso 26enne e alcuni suoi amici hanno iniziato una rissa all’interno del locale, contro il ragazzo che aveva fatto il complimento e altri suoi amici.

L’intervento del personale addetto alla sicurezza del locale è stato tempestivo e le due fazioni implicate nella litigata sono state subito allontanate.

La rissa tuttavia non si è placata, ma gli animi, all’esterno del bar, si sono accesi ancor di più. Spintoni, calci e pugni, ma non solo. Perché nella ressa generale, qualcuno ha estratto un coltello e ha colpito Muratovic all’addome.

Immediata la chiamata ai soccorritori medici e il trasporto del ragazzo all’ospedale vicino, ma per lui non c’è stato nulla da fare e si è spento poco dopo il suo arrivo nel nosocomio.

La rabbia del papà di Laonardo Muratovic

omicidio Leonardo Muratovic

Sul posto sono poi arrivate le forze dell’ordine, che ora stanno indagando per rintracciare il prima possibile il responsabile dell’omicidio di Leonardo Muratovic e arrestarlo.

Per fare chiarezza sulla vicenda, le autorità hanno ascoltato i proprietari del locale, gli amici di Leonardo che erano presenti quella sera e i buttafuori che avevano provveduto ad allontanare tutti dal locale.

Due di questi ultimi, un uomo di 30 anni ed uno di 57, proprio mentre si apprestavano ad andare in caserma per l’interrogatorio, sono stati raggiunti dal padre di Leonardo.

omicidio Leonardo Muratovic

L’uomo, sconvolto per la morte del figlio e convinto che i buttafuori stessi siano implicati nell’omicidio, ha tirato fuori un coltello e li ha accoltellati entrambi.

Gli agenti delle forze dell’ordine lo hanno ovviamente fermato per il reato di tentato omicidio. Seguiranno aggiornamenti su questa tragica vicenda.