Morgan De Sanctis sorridente

L’ex portiere è stato coinvolto in un grave incidente stradale nella notte: le sue condizioni

Ex portiere è stato trasportato d’urgenza presso l’Ospedale Agostino Gemelli dopo un grave incidente stradale

Brutto incidente stradale per Morgan De Sanctis nella notte tra martedì 5 e mercoledì 6 gennaio 2021. L’ex portiere di Udinese, Napoli e Roma, oggi dirigente del club giallorosso, è stato trasportato d’urgenza presso l’Ospedale Agostino Gemelli della capitale, dove i medici gli hanno eseguito un intervento data l’emorragia all’addome, diretta conseguenza del forte trauma subito con multiple fratture alle costole, alla cassa toracica e alla zona dorsale. L’operazione è avvenuta perfettamente, senza complicazioni di sorta.

Morgan De Sanctis: milza asportata

De Sanctis Morgan siede sulla panchina

Attualmente Morgan De Sanctis si trova ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva: il suo quadro clinico è serio ma il 43enne – al quale è stata asportata la milza – non è in pericolo di vita. Per l’entità dell’impatto lo sportivo ha corso comunque seri rischi.

Mezzo ribaltato

Francesco Totti e Morgan De Sanctis

L’incidente è accaduto lungo via Cristoforo Colombo, il tratto stradale che attraversa Roma centro, collegandolo con il litorale. L’ex estremo difensore era al volante della sua auto (una Hyundai) quando ha perso il controllo del mezzo, che si è ribaltato.

Stando alla ricostruzione iniziale, il quarantatreenne – cosciente subito dopo il sinistro – ha deciso di sottoporsi ai primi controlli in quel di Villa Stuart. Trattasi della clinica privata a cui la maggior parte delle squadre (compresa la stessa Roma) si appoggiano affinché i giocatori affrontino i primi test medici.

Nessuna emorragia interna

Morgan De Sanctis esulta

Lì, rilevate le sue condizioni, è stato prontamente condotto all’Ospedale Gemelli per accertare che la botta rimediata non avesse causato emorragie interne e tenere sotto monitoraggio il trauma cranico riportato.

Bruno Conti vicino a Morgan De Sanctis

Bruno Conti in giacca

La notizia ha generato allarmismo nel ritiro della Roma, che proprio adesso sta disputando la gara di campionato contro il Crotone. In rappresentanza della società, Bruno Conti – che con De Sanctis condivide la direzione delle giovanili – si è recato nel nosocomio e fuori dalla sala operatoria ha atteso aggiornamenti più dettagliati e rassicurazioni sulle condizioni di salute.

Arienzo - Morte Antonio Cioffo, di soli 8 anni: arrivati i risultati del tampone

Arienzo - Morte Antonio Cioffo, di soli 8 anni: arrivati i risultati del tampone

Cozzo, bimbo disabile muore in una comunità per richiedenti asilo

Cozzo, bimbo disabile muore in una comunità per richiedenti asilo

Accelera per uscire dal parcheggio: muore con la testa incastrata

Accelera per uscire dal parcheggio: muore con la testa incastrata

Morto il 19enne aggredito dal fratello con un rullo per pittori

Morto il 19enne aggredito dal fratello con un rullo per pittori

Muore dopo le dimissioni volontarie dal reparto Covid: aveva paura di ammalarsi

Muore dopo le dimissioni volontarie dal reparto Covid: aveva paura di ammalarsi

1,12 euro per una casa

1,12 euro per una casa

Muore 26enne mentre fa le pulizie nel bar: lascia due figli piccoli

Muore 26enne mentre fa le pulizie nel bar: lascia due figli piccoli