voli cancellati

Lo sai che ti spettano fino a 600€ se il tuo volo viene cancellato o ha oltre 3 ore di ritardo? La compagnia aerea fa di tutto per non risarcirti? Nessun problema, ti spieghiamo noi come riuscirci!

Ecco come farti risarcire dalla compagnia aerea in caso di cancellazione o ritardo di un volo

In questi ultimi giorni sta diventando sempre più drammatica la situazione riguardo la cancellazione dei voli. Sono molti coloro preoccupati per il destino della loro vacanza per i grandi disagi che si stanno creando in questo ultimo periodo. Forse non tutti sanno che in caso di cancellazione o ritardo del volo è previsto un rimborso da parte della compagnia aerea. Scopriamo insieme come fare.

voli cancellati

Oltre alle moltissime associazioni che si occupano di tutelare i diritti dei viaggiatori, anche l’Unione Europea ha cercato di mostrare la propria sensibilità nei confronti di questo tema. Secondo il regolamento 261, infatti, qualora un volo viene annullato, il passeggero ha tutti i diritti di partire su un altro volo, oltre che essere risarcito.

Si consiglia di conservare ricevuti, scontrini ed eventuali voucher in modo da non riscontrare alcun problema durante la procedura di risarcimento. La cifra del rimborso è compresa tra i 250 e i 600 euro. Inoltre, è importante sapere che qualora l’attesa sia più lunga di due ore, la compagnia aerea dovrà offrirvi snack e bevande.

rimborso voli

Per richiedere e ottenere il rimborso bisogna rispettare alcuni requisiti. Il check-in deve essere stato fatto con puntualità, il vostro volo deve partire o atterrare in un paese dell’Unione Europea e la compagnia aerea ha avvisato riguardo il ritardo meno di 14 giorni prima dalla data di partenza.

aerei cancellati

A quanto ammonta la cifra del risarcimento? Come già anticipato, il valore del rimborso è compreso tra i 250 e i 600 euro. 250 verranno rimborsati per tutte quelle tratte fino a 1500 km; 600 euro, invece, per quelle tratte oltre i 3500 km.

cancellazione vacanza

Ovviamente ci sono dei casi in cui il rimborso non è possibile. Il risarcimento non potrà avvenire quando la compagnia aerea vi informerà del ritardo più di 14 giorni prima della partenza. Inoltre il rimborso non avverrà in tutte quelle circostanze non previste dalla compagnia aerea come per esempio maltempo o blocco informatico.