La tragedia della giovane mamma Luisa Guarrotto

Luisa Guarrotto, giovane mamma di soli 38 anni, stroncata da una malattia fulminante

Un'infezione da streptococco ha portato via la povera Luisa Guarrotto in soli 15 giorni: lascia due bimbi piccoli di 7 e 4 anni

Un dramma tanto devastante quanto inaspettato ha stravolto la vita di una bellissima famiglia italiana, residente a Valdobbiadene, in provincia di Treviso. Luana Guarrotto, di soli 38 anni, parrucchiera conosciuta in tutta la città, si è spenta dopo una breve e fulminante malattia che l’ha portata via troppo presto. Commozione e dolore in tutta la comunità.

La tragedia della giovane mamma Luisa Guarrotto

Una famiglia come tante altre, dedita al lavoro e all’educazione di due bimbi piccoli, che adesso purtroppo dovranno crescere senza l’amore di una mamma amorevole.

La tragedia si è verificata in pochi giorni di terrore. Luana si era sentita male circa 20 giorni fa, Il 30 gennaio la donna ha accusato un malore ed è stata trasportata d’urgenza all’ospedale di Montebelluna. Con l’aggravarsi delle sue condizioni, poi, è stata trasferita all’ospedale di Padova.

A portarla via per sempre all’affetto dei suoi cari una brutta infezione da streptococco, che non ha permesso ai medici che l’hanno avuta in cura di salvarle la vita. Luisa si è spenta per sempre lo scorso 15 febbraio.

Nel pomeriggio di ieri, venerdì 18 febbraio, nella chiesa di Santo Stefano, si sono invece svolti i solenni funerali, alla presenza di parenti, amici e conoscenti.

Chi era Luisa Guarrotta

La tragedia della giovane mamma Luisa Guarrotto

Come anticipato, Luisa era una parrucchiera molto nota e apprezzata nel comune di Valdobbiadene. Aveva un negozio, chiamato “Accattivante Luisa”, che però aveva deciso di chiudere temporaneamente qualche tempo fa per dedicare tutto il suo tempo alla sua famiglia.

Luisa ha lasciato nel più totale sconforto il suo compagno Stefano e i loro due bambini, i piccoli Evan e Valnea, che hanno rispettivamente sette e quattro anni.

La fondazione dell’asilo San Vito, frequentato proprio dai due bambini di Luisa, ha voluto esprimere il suo cordoglio attraverso una commovente nota sui social.

La tragedia della giovane mamma Luisa Guarrotto

Il consiglio di amministrazione, le insegnanti e tutti i volontari della Fondazione Asilosanvito e del Centro Turra si stringono attorno alla famiglia di Luisa in un forte abbraccio, uniti nel dolore. Ai piccoli Evan e Valnea, che frequentano la nostra struttura, e al compagno Stefano va tutta la nostra vicinanza.

Ma i messaggi sono arrivati davvero da tante persone, compreso il primo cittadino di Valdobbiadene Luciano Fregonese, che ha mostrato, a nome di tutta l’amministrazione, vicinanza a tutta la famiglia di Luisa.