addio valentina

L’ultimo straziante addio a Valentina Giunta: mamma uccisa dal figlio 15enne

Una folla commossa ha scelto di partecipare al funerale di Valentina Giunta, la giovane mamma uccisa dal figlio 15enne

Nella giornata di mercoledì 3 agosto sono stati celebrati i funerali di Valentina Giunta, la giovane mamma uccisa dal figlio appena 15enne, perché non accettava la separazione. Una folla commossa ha scelto di essere presente nella chiesa del Sacro Cuore, per mostrare vicinanza anche ai suoi familiari.

addio valentina

In tanti hanno deciso di prendere parte all’ultimo saluto di questa giovane mamma, che purtroppo non è riuscita a realizzare il suo più grande sogno. Voleva solo portare i suoi figli lontano da quel posto.

Gli zii, i suoi suoi amici e tutti i suoi cari, sono rimasti sempre vicino alla bara, dove era poggiata una foto di Valentina con un bellissimo sorriso. Padre Alfio Carbonaro nella sua omelia ha detto:

Non siamo qui per dare una spiegazione. Non siamo qui per entrare nel giudizio, ma per accompagnare l’anima di Valentina davanti a Dio. Le parole dell’uomo non potranno mai dare conforto a chi ha perso una giovane vita, ma è la parola di Dio che ci dà forza, vigore per riprenderci, per ripartire.

addio valentina

Molti dei suoi amici hanno scelto di indossare una maglia bianca con la foto della donna e con su scritto: “Verità per Valentina!” Inoltre, accanto alla porta della chiesa c’era una ghirlanda molto grande che avevano fatto fare gli zii e i cugini, sulla quale c’era scritto:

Valentina aveva un sogno… un futuro migliore per sé e per i suoi figli… ma è stata strappata alla vita da un brutale femminicidio.

Delitto Valentina Giunta: i fatti

La tragedia di questa donna è avvenuta nella serata di lunedì 25 luglio. Nella sua vecchia abitazione in via Salvatore Di Giacomo, a Catania.

Lei si era trasferita in una casa in affitto con il papà ed il figlio più piccolo. Tuttavia, tra Valentina Giunta ed il suo primogenito i rapporti erano molto tesi. Questo perché il ragazzo non accettava l’idea che la madre volesse separarsi dal padre, che era in carcere per alcuni reati.

addio valentina

Il ragazzo di soli 15 anni dopo un’ennesima discussione, ha preso un coltello e con diversi fendenti, ha messo fine alla vita di sua madre. In un primo momento è fuggito via, ma gli agenti sono riusciti a rintracciarlo la mattina successiva. Nell’interrogatorio ha confessato ed ha anche fatto ritrovare gli indumenti usati al momento dell’omicidio.