lavinia funerale

L’ultimo straziante addio alla piccola Lavinia Trematerra, morta a 7 anni dopo il crollo di una statua

L'ultimo straziante addio alla piccola Lavinia Trematerra, morta a 7 anni: il toccante gesto dei suoi compagni

Si sono tenuti nella mattinata di sabato 3 settembre i funerali della piccola Lavinia Trematerra, la bambina di 7 anni morta dopo che una statua l’ha travolta. Al momento a Monaco è in corso un’inchiesta sulla triste vicenda e i genitori chiedono che sia fatta giustizia.

lavinia funerale

In tanti erano presenti all’ultimo saluto della piccola, figlia di due noti professionisti della città. La mamma ed il papà, per il loro lavoro, sono davvero molto conosciuti.

Per questo motivo, visto anche il dolore per la prematura perdita, i cittadini si sono stretti a loro per cercare di confortarli. La chiesa di San Vincenzo dei Pallottini era davvero gremita di persone.

I suoi compagni di classe hanno voluto realizzare uno striscione, che hanno appeso davanti alla parrocchia, sul quale c’era scritto: “Lalla, resterai sempre nei nostri cuori!”

lavinia funerale

Inoltre, anche il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi ha voluto mostrare il suo affetto alla famiglia, mandando al funerale una corona di fiori per la piccola. Alla fine della celebrazione, all’uscita della bara bianca, hanno fatto volare in cielo dei palloncini colorati.

L’incidente in cui Lavinia Trematerra è morta

La tragedia si è consumata lo scorso venerdì 26 agosto. La famiglia che vive a Napoli, si trovava in Germania per una vacanza.

La bambina era con una sua amica a giocare nel cortile dell’hotel a 4 stelle dove alloggiavano. Quando all’improvviso per cause ancora da chiarire dalle forze dell’ordine, la statua alta un metro e 40 centimetri che pesa circa 200 kg, le è crollata addosso.

Sul posto è arrivata un’ambulanza, che l’ha trasportata in ospedale. Però, è proprio nella struttura ospedaliera che due ore dopo il suo arrivo, ha esalato il suo ultimo respiro. I traumi riportati ai polmoni, al fegato e alla milza, per la piccola Lavinia sono risultati essere troppo gravi.

lavinia funerale

Nel cortile dove si è consumata la tragedia non risultano esserci delle telecamere. La statua pare che fosse lì da molto tempo, ma dalle informazioni emerse, non era ben ancorata al suolo. Per questo gli inquirenti hanno deciso di avviare una perizia.