elena russo incidente

Lutto a Reggio Emilia, Elena Russo è morta a 20 anni, mentre stava consegnando le pizze

Reggio Emilia in lutto, Elena Russo è morta a 20 anni: stava consegnando le pizze ed era il suo lavoro

Si chiamava Elena Russo ed era purtroppo una ragazza di soli 20 anni, che la scorsa domenica è morta, mentre stava consegnando le pizze con la sua auto. Faceva quel lavoro per potersi pagare gli studi ed infatti, i sindacati hanno deciso di dire la loro opinione sull’accaduto.

elena russo incidente
CREDIT: FACEBOOK

Il funerale di questa giovane, è stato celebrato nella giornata di ieri, giovedì 3 febbraio. Purtroppo però, la sua improvvisa scomparsa ha sconvolto migliaia di persone.

Il dramma di Elena Russo è avvenuto la scorsa domenica 31 gennaio. Era a bordo della sua Fiat Punto e stava andando a consegnare le pizze, in un piccolo comune del posto.

Purtroppo però, per cause ancora da chiarire dalle forze dell’ordine, la ragazza ha perso improvvisamente il controllo del suo veicolo. Stava percorrendo via Tirabassi, nella direzione del comune di Castelbaldo.

elena russo incidente

Elena in un primo momento si è scontrata contro un albero e subito si è ribaltata più volte con il veicolo. A causa del violento impatto, la giovane 20enne è morta praticamente sul colpo. Infatti i medici intervenuti, non hanno potuto far nulla per salvarla.

Non si sa bene cosa sia successo, ora infatti gli inquirenti sono a lavoro per ricostruire la dinamica dell’incidente. Probabilmente la ragazza è uscita fuori strada o per un malore, o per una buca, oppure anche per l’attraversamento di un animale.

Lo strazio della mamma di Elena Russo

In tanti sono rimasti sconvolti dalla morte improvvisa di Elena. La mamma Anna, distrutta dalla perdita subita, in un’intervista con Il Resto del Carlino, ha detto:

Elena prestava volontariato alla Croce rossa. Guidava le ambulanze, al volante era brava, sempre attenta. E poi da qualche mese faceva le consegne per una pizzeria. Le volevano un gran bene anche lì, la trattavano come una figlia.

elena russo incidente
CREDIT: FACEBOOK

Anche Domenico Chiatto, segretario Cisl Emilia Romagna, su questa vicenda ha dichiarato: “Non si può morire per una pizza calda. C’è un mercato di lavoro, che è quello delle consegne a domicilio, che è ancora privo di regole adeguate!”

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"