aereo bimbo

Mamma con bimbo chiede al suo vicino di fare cambio di posto, ma lui si rifiuta

Mamma con bimbo in aereo, chiede al suo vicino di spostarsi per avere l'aiuto di sua moglie, ma lui si rifiuta

Una vicenda che ha dell’incredibile è quella resa pubblica negli ultimi giorni. Una mamma con un bimbo che doveva affrontare un viaggio di circa 10 ore di aereo, ha chiesto al suo vicino di spostarsi al suo posto, ma quest’ultimo si è rifiutato.

aereo bimbo

Da quel momento la situazione per lui e per sua moglie è diventata davvero imbarazzante. A raccontare l’accaduto su Reddit è stato proprio l’uomo, che ha voluto chiedere il parere di altri utenti social.

Affrontare un viaggio con un neonato, ovviamente non è una cosa semplice. Questo perché i pianti, la fame e tutto ciò che ne consegue, non sono facili da sopportare, né per la madre, tanto meno per i vicini di posto.

Tuttavia, il signore si è trovato ad affrontare una vicenda davvero incredibile. Dal suo racconto, lui e sua moglie dovevano affrontare un lungo volo, di circa 10 ore, per andare dall’Europa all’Asia. Per avere dei posti comodi hanno anche pagato un supplemento.

aereo bimbo

Però, una volta saliti in aereo hanno scoperto che come vicina, avevano una donna con un neonato. Fino a qui per loro non c’era nessun tipo di problema. La situazione ha iniziato a farsi complicata, quando la ragazza ha chiesto all’uomo di spostarsi per avere l’aiuto di sua moglie.

La coppia non era d’accordo e con molta calma hanno rifiutato la sua richiesta. Da quel momento per loro però, la situazione si è fatta più complicata. Alcuni dei presenti davano ragione a lui, altri invece alla giovane mamma.

Mamma con bimbo in aereo: il post dell’uomo

Io e mia moglie abbiamo pagato per quei posti, volevamo spazio per le gambe. Alla donna con il figlio, abbiamo detto educatamente che non volevamo cambiare.

Le cose per noi però, sono diventate piuttosto imbarazzanti. La donna ha iniziato a lanciare frecciatine ed a lamentarsi. Poco dopo lo staff mi ha detto che c’erano altri posti liberi con spazio extra per le gambe e si è offerto di farci spostare per accontentare tutti.

aereo bimbo

Ci siamo spostati, ma ho continuato comunque a sentire la signora che si lamentava e faceva commenti contro di noi con suo marito. Mia moglie era d’accordo con me, ma per i miei suoceri dovevo accontentare la sua richiesta, perché era una mamma con un bimbo piccolo. Per me però, avere un bambino, non ti dà automaticamente diritto ad avere ciò che vuoi.