Mamma di Edith

Mamma di Edith, le denunce della donna al marito sono state archiviate

La mamma di Edith aveva denunciato il marito, ma le denunce erano state archiviate

La mamma di Edith, la bambina di 2 anni uccisa dalla donna nella loro abitazione di Cisliano, in provincia di Milano, aveva denunciato più volte il marito, da cui sembra si stesse separando. Ma le denunce della donna erano state archiviate. Ecco qual è ora la posizione dei legali della donna accusata dell’infanticidio della figlia.

Morte di una bambina
Fonte Pixabay

Patrizia C. si trova ancora sotto choc reclusa nel carcere di San Vittore. Gli agenti l’hanno fermata con l’accusa di aver soffocato la figlia di due anni: questa la causa del decesso della piccola Edith.

La donna è ritenuta dagli inquirenti responsabile della sua morte e sarebbe accusata di omicidio volontario con premeditazione. Quando i Carabinieri l’hanno trovata in casa era sotto choc, incosciente, mentre sul letto c’era il corpo senza vita della piccola.

Patrizia C. non ha ancora risposto alle domande del gip Carlo Ottone De Marchi. Ma non è nemmeno riuscita a parlare con i suoi legali, Valentina Cristalli e Ilenia Peotta. Gli avvocati avevano chiesto i domiciliari in un luogo di cura. Il gip ha respinto la richiesta, perché secondo l’accusa la donna avrebbe agito con la volontà di uccidere la figlia e di vendicarsi nei confronti del marito.

La donna, mamma di altri due figli, potrebbe incappare in pericolo di reiterazione del reato, per questo dovrà rimanere in carcere. Nemmeno lo stato di choc hanno fatto cambiare idea al gip.

Donna accusata di infanticidio
Fonte Pixabay

Gli avvocati della mamma di Edith cercheranno di chiarire la vicenda

I legali sperano che presto sia in grado di parlare, per sentire la sua versione dei fatti. Quello che si sa è che la donna nell’autunno 2020 aveva denunciato il marito per maltrattamenti e stalking.

Mamma di Edith
Fonte Pixabay

A quanto si apprende si era rivolta anche a due centri anti violenza dove seguiva un corso psicologico. Ma la Procura di Pavia ha archiviato le sue denunce anche se c’erano elementi utili a confermare le sue parole. I suoi legali presenteranno atto di opposizione all’archiviazione.

Perché Denise Pipitone non ha il cognome del padre Pietro Pulizzi?

Perché Denise Pipitone non ha il cognome del padre Pietro Pulizzi?

"Sta accadendo a partire dai giovani qualcosa di meraviglioso". Le toccanti parole di Piera Maggio, dopo l'iniziativa dei giovani

"Sta accadendo a partire dai giovani qualcosa di meraviglioso". Le toccanti parole di Piera Maggio, dopo l'iniziativa dei giovani

Daniele De Rossi ricoverato per Covid-19

Daniele De Rossi ricoverato per Covid-19

Morto il Principe Filippo: il marito della Regina Elisabetta aveva 99 anni

Morto il Principe Filippo: il marito della Regina Elisabetta aveva 99 anni

Denise Pipitone - La guardia giurata del video di Milano ha raccontato dopo 17 anni cosa è davvero accaduto quel giorno

Denise Pipitone - La guardia giurata del video di Milano ha raccontato dopo 17 anni cosa è davvero accaduto quel giorno

"Non giocava fuori da sola", l'avvocato di Piera Maggio chiarisce una volta per tutte come sono andate le cose il giorno della scomparsa di Denise Pipitone

"Non giocava fuori da sola", l'avvocato di Piera Maggio chiarisce una volta per tutte come sono andate le cose il giorno della scomparsa di Denise Pipitone

Lutto nel mondo dello sport: una grave malattia ha portato via un grande campione

Lutto nel mondo dello sport: una grave malattia ha portato via un grande campione