Milano, bimbo di tre anni cade all’asilo

MILANO: bambino di tre anni ricoverato in gravi condizioni. E' stato spinto da un altro bambino.

Home > Attualità > Milano, bimbo di tre anni cade all’asilo

La vicenda è accaduta a Milano, in un asilo nido, dove un bambino di tre anni, dopo essere stato spinto da un suo compagnetto, è finito in ospedale. Durante la caduta, purtroppo, ha battuto la testa in modo violento. Dopo l’episodio, le maestre, preoccupate per la sua salute e vista la gravità della situazione, hanno chiamato l’ambulanza.

I soccorsi si sono recati all’asilo in codice giallo, ma quando hanno visto le condizione del piccolo, i paramedici, dopo averlo stabilizzato, hanno cambiato il codice da giallo a rosso e hanno portato con urgenza il bambino nella clinica di Milano, la clinica De Marchi. Ancora non è ben noto come siano andati i fatti, il bambino è caduto intorno alle nove del mattino ed è arrivato in ospedale alle dieci. Da quanto riportato, sembrerebbe che sia stato spinto da un altro bambino e cadendo abbia violentemente battuto la testa. Le indagini sono in corso, soprattutto per verificare che quanto dichiarato sia vero e che non ci sia di mezzo un maltrattamento da parte degli insegnanti. Purtroppo è un argomento ormai all’ordine del giorno! Le condizioni del piccolo, sono al momento gravi ed i medici lo tengono costantemente sotto controllo. L’episodio è adesso sotto l’attenzione della procura di Milano. L’asilo in questione, si trova precisamente a via Bronzino, nella zona Città Studi.

 

Rimaniamo in attesa di ulteriori aggiornamenti.

Soprattutto per quanto riguarda le condizioni di salute del bambino.

Purtroppo non è il primo incidente di questi ultimi giorni. Anche a Fermo, nelle Marche, un bambino è finito in ospedale dopo essersi rovesciato addosso una pentola d’acqua bollente.

E’ in gravi condizioni. Potete leggere la notizia qui: Fermo: bambino ustionato dopo essersi rovesciato addosso una pentola d’acqua bollente