Furgone rubato per due volte a Modena

Modena, furgone rubato per due volte nonostante il GPS

A Modena un furgone è stato rubato per ben due volte in poco tempo

Furgone rubato per due volte a Modena. Dopo che per la prima volta i ladri erano entrati in azione, il mezzo era stato ritrovato grazie al GPS. Ma poco tempo dopo averlo riconsegnato ai legittimi proprietari, ecco che il furgone è di nuovo sparito nel nulla. Ancora una volta lo hanno rubato.

GPS installato sul mezzo
Fonte Pixabay

Questa incredibile storia ci arriva da Sassuolo. E riguarda il doppio furto dello stesso furgone dotato di GPS, un sistema di localizzazione che ha permesso di ritrovarlo in poco tempo.

I ladri hanno agito in via San Simone, dove si trova un emporio solidale. I ladri si sono introdotti all’interno del cortile del negozio e hanno deciso di rubare il furgone che si trovava parcheggiato all’interno.

Mezzo furgonato portato via
Fonte Pixabay

Le forze dell’ordine, però, hanno localizzato il furgone in pochissimo tempo. In poche ore hanno ritrovato il mezzo grazie al GPS presente sul furgone, che ha indirizzato gli agenti nell’esatta posizione in cui si trovava parcheggiato. I ladri lo avevano portato già a Modena.

A questo punto le forze dell’ordine hanno riconsegnato il furgone ai legittimi proprietari. Si direbbe una storia di furto a lieto fine, non fosse che i ladri forse hanno preso di mira chi possiede quel furgone. Entrando di nuovo in azione.

Posizione esatta con il GPS
Fonte Pixabay

Furgone rubato per due volte: i ladri sono rientrati in azione

A 24 ore dal ritrovamento del furgone, infatti, alcuni ladri lo hanno di nuovo rubato. Non si sa se si tratta degli stessi malviventi, ma in questo caso il sistema di localizzazione del mezzo è stato disattivato. Rendendo le ricerche più difficili.

Furgone rubato per due volte a Modena
Fonte Pixabay

Senza GPS per i proprietari e le forze dell’ordine sarà più difficile capire dove possa essere finito il mezzo rubato.

Fonte YouTube Channel 8 KLKN-TV

Chissà se anche questa volta avranno la fortuna di ritrovare il furgone. Di sicuro sarà più complicato. Nella speranza di non dover raccontare di un terzo furto.

Che fine ha fatto Kate Fretti, la fidanzata di Marco Simoncelli

Richiamate capsule Dolce Gusto a marchio Conad e Meseta

Viaggia con la suocera nel bagagliaio

Enzo Di Felice: muore in macchina davanti l'ospedale mentre attende il ricovero

Gli avvocati di Daniele Mondello: "Lividi e ferite sul corpo di Viviana"

Primo caso Coronavirus in Puglia

Pescara, bimbo di 19 mesi morto, era affetto da una patologia: donati gli organi