neonato

Monza, neonata abbandonata in una scatola nel parcheggio dell’ospedale

Monza, neonata abbandonata dentro una scatola fuori l'ospedale San Gerardo: sta bene

Una storia terribile è quella avvenuta nella mattinata di ieri martedì 30 agosto. Una neonata con poche ore di vita è stata abbandonata in una scatola, fuori l’ospedale San Gerardo di Monza. Nonostante la gravità della vicenda, le sue condizioni di salute sembrano essere buone.

neonata abbandonata

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale, che adesso sono a lavoro per rintracciare i genitori. Le ipotesi prese in considerazione per adesso sono ancora molte.

Secondo le informazioni emerse in queste ultime ore, il dramma è avvenuto intorno alle 5.30 di martedì 30 agosto. Precisamente nel parcheggio dell’ospedale San Gerardo che si trova a Monza.

Un’infermiera che doveva iniziare il suo turno di lavoro, dopo aver parcheggiato il suo veicolo, stava per entrare in nosocomio. Tutto sembrava essere come gli altri giorni.

neonata abbandonata

Tuttavia, attirata dal pianto della bambina, ha iniziato a cercare nella zona. È proprio a quel punto che ha fatto la terribile scoperta. Dentro una scatola, poggiata sul cofano di una macchina, c’era una neonata avvolta in una coperta, che aveva ancora il cordone ombelicale attaccato.

Da qui è partito tempestivamente l’allarme ai sanitari, che sono subito usciti e l’hanno portata dentro, al sicuro. Da ciò che è emerso fino ad ora, le sue condizioni sembrano essere buone e pare sia nata poche ore prima del ritrovamento.

Le indagini per la neonata abbandonata fuori l’ospedale

Sul posto ovviamente sono subito intervenuti anche gli agenti di polizia. Questi ultimi ora sono a lavoro per rintracciare i genitori e capire le motivazioni che li hanno spinti ad un gesto così estremo.

L’ipotesi che stanno prendendo in considerazione è che la piccola sia nata proprio in quello stesso nosocomio, visto il poco tempo intercorso dalla nascita al suo triste abbandono.

neonata abbandonata

Per fortuna la piccola sta bene ed adesso sta ricevendo tutte le cure di cui ha bisogno. Ora saranno solo le indagini a far luce su questo triste episodio.

Ci saranno ulteriori aggiornamenti.