evan giulio convalidato fermo

Rosolini, morte Evan Giulio Lo Piccolo, convalidato il fermo per la madre ed il convivente: accusati dell’omicidio

Rosolini, morte di Evan Giulio Lo Piccolo, il bambino di soli 21 mesi: il Gip ha convalidato il fermo della madre e del convivente, accusati del suo omicidio

Nella giornata di venerdì 21 agosto, per la morte di Evan Giulio Lo Piccolo, il bimbo di 21 mesi, il Gip ha convalidato il fermo per la madre ed il convivente. I due sono accusati dei reati di maltrattamenti e di omicidio volontario. Gli inquirenti però stanno cercando di ottenere più elementi per le indagini e la chiusura del caso.

evan giulio convalidato fermo

Secondo le informazioni che sono state rese note da alcuni media locali, Letizia Spatola, si è dichiarata innocente. Ha negato tutte le accuse contestate dalla Procura di Ragusa.

La mamma difesa dall’avvocato Natale Di Stefano, con le lacrime agli occhi, ha dichiarato: “Voglio giustizia per il mio bambino!” Lei è ritenuta responsabile, poiché sapeva di ciò che il piccolo era costretto a subire e non ha detto nulla.

Anche Salvatore Blanco, il convivente della donna, si è dichiarato non colpevole. Difeso dall’avvocato Anna Maria Campisi, ha risposto a tutte le domande, ma ha negato di aver picchiato il piccolo Evan Giulio e soprattutto ha detto che la ricostruzione degli inquirenti sull’accaduto, è errata.

evan giulio convalidato fermo

Il Gip, nonostante le loro dichiarazione, ha convalidato il fermo per entrambi. Il legale dell’uomo, ha dichiarato: “Attendiamo che il giudice sciolga la riserva!”

Morte Evan Giulio Lo Piccolo: l’accaduto

La morte del bimbo è avvenuta nella giornata di lunedì 17 agosto 2020, all’ospedale di Modica. Il piccolo ha iniziato a stare male nella sua abitazione a Rosolini, in provincia di Siracusa. La prima a lanciare l’allarme al 118 è stata proprio una vicina di casa, dopo aver sentito le urla della madre.

I sanitari intervenuti, lo hanno portato subito in pronto soccorso, ma nonostante i tentativi dei medici di salvarlo, per lui non c’è stato nulla da fare. Sul suo corpo c’erano molti lividi e delle lesioni. Per questo i dottori hanno allertato subito le forze dell’ordine.

Gli inquirenti dopo tutti gli accertamenti, in un primo momento hanno fermato Salvatore Blanco e poche ore dopo hanno fermato anche la madre del piccolo. Entrambi sono accusati del suo omicidio.

evan giulio convalidato fermo

A dare le conferme agli agenti per le accuse, è stato proprio il risultato dell’autopsia. Da questo esame è emerso che il piccolo Evan è morto a causa di un grave trauma cranico. Lo scorso venerdì 21 agosto sono stati celebrati anche i funerali del piccolo, nella chiesa del Santissimo Crocifisso a Rosolini.

Omicidio di Colleferro, Gabriele e Marco Bianchi incastrati da una foto

Firenze, Pietro morto a 12 anni: è scivolato nella vasca da bagno

Pesava 335 chili, ma adesso ne pesa solo sessantanove. Ecco com'è diventata

Viviana Parisi, l'avvocato del padre ha pubblicato le foto della macchina

Caso Vannini, chiesta condanna di 14 anni per Antonio Ciontoli

Morte della piccola Safiya Bouchakoul: parla la mamma Halima

Apitchaya Jaraondee ha perso la vita a soli venti cinque anni