Prima udienza per Viviana e Gioele

Morte Viviana e Gioele: si è conclusa la prima udienza preliminare

Si è conclusa la prima udienza per la morte di Viviana e Gioele: il Gip dovrà decidere per la richiesta di archiviazione o per quella di opposizione

Si è conclusa la prima udienza preliminare sul caso di Viviana Parisi e Gioele Mondello. Il Gip Eugenio Aliquó, del Tribunale di Patti, dovrà decidere nei prossimi giorni, se accogliere la richiesta di archiviazione della Procura di Patti o quella di opposizione dei legali della famiglia Mondello.

Prima udienza per Viviana e Gioele

Gli inquirenti sono convinti della loro tesi, ribadita anche nell’aula del Tribunale. Le indagini proverebbero che Viviana Parisi abbia ucciso il suo bambino, probabilmente strangolandolo e si sia poi gettata dal traliccio. Nessuna lesione e nessun trauma, che secondo la Procura potrebbero far pensare al coinvolgimento di una terza persona.

Prima udienza per Viviana e Gioele

Pietro Venuti e Claudio Mondello, i due legali di Daniele Mondello, non la pensano affatto così. Ed hanno presentato al Gip una richiesta di opposizione con una lunga documentazione allegata. Tanti i dubbi e le incertezze, che mai sono stati chiariti.

Viviana e Gioele: nessuna dichiarazione di Daniele Mondello

Dopo l’udienza, Daniele Mondello non ha voluto rilasciare dichiarazioni. Ma il suo legale Pietro Venuti ha spiegato all’Adnkronos:

Nel corso dell’udienza preliminare abbiamo evidenziato una serie di condotte a nostro avviso omissive che ci sono state da parte di soggetti che hanno interloquito con Viviana. E comunque anche sulle modalità di ricerca di Viviana e del suo bambino.

Ci siamo anche orientati per un approfondimento attraverso una apparecchiatura molto più tecnica. Per evidenziare delle lesività che, secondo il tipo di indagine che hanno fatto in questo momento, non è stata ravvisata. E comunque riteniamo che l’ipotesi che è sempre stata seguita dalla Procura dell’omicidio-suicidio, sia assurda. E lo abbiamo spiegato nell’atto di opposizione. Credo che sia un atto doveroso verso una mamma e il suo bambino.

Prima udienza per Viviana e Gioele

Il legale ha poi spiegato che nessuno dentro la galleria si è fermato in aiuto di Viviana o ha atteso l’arrivo dei soccorsi. Il corpo senza vita della dj era già stato individuato dalle immagini dei droni il 4 agosto, ma la cosa si è scoperta soltanto il successivo 19 agosto. Bisognerà ora attendere i prossimi giorni per la decisione del Gip.

Luan e Alban, i gemelli morti bruciati vivi insieme ai genitori in Bulgaria in un incidente

Luan e Alban, i gemelli morti bruciati vivi insieme ai genitori in Bulgaria in un incidente

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Commissione d'inchiesta sul caso Denise Pipitone: "Ringrazio tutti dal profondo del cuore"

Commissione d'inchiesta sul caso Denise Pipitone: "Ringrazio tutti dal profondo del cuore"

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Strage di Sassuolo: il nonno di Elisa Mulas, sopravvissuto agli omicidi, è deceduto in una casa di riposo

Strage di Sassuolo: il nonno di Elisa Mulas, sopravvissuto agli omicidi, è deceduto in una casa di riposo

Alex pompa assolto dalla Corte d'Assise di Torino. Respinta la richiesta di 14 anni di reclusione

Alex pompa assolto dalla Corte d'Assise di Torino. Respinta la richiesta di 14 anni di reclusione

Donna morta al nono mese di gravidanza con il figlio, la disperazione del marito

Donna morta al nono mese di gravidanza con il figlio, la disperazione del marito