Il mistero del calzino di Viviana Parisi

Morte Viviana Parisi: il mistero del calzino scomparso

Nuovo mistero sul ritrovamento del corpo senza vita di Viviana Parisi: scomparso il calzino della donna

Gli investigatori stanno indagando su un’altra stranezza riguardo la morte di Viviana Parisi: il mistero del calzino scomparso. La dj, inizialmente scomparsa con suo figlio Gioele, è stata trovata senza vita ai piedi di un traliccio. Il volto sfigurato dagli animali, morsi sulla gamba e fratture per tutto il corpo. Viviana indossava una sola scarpa e un solo calzino. I ricercatori hanno trovato l’altra scarpa poco distante dal corpo, ma del calzino nessuna traccia.

Che fine ha fatto l’indumento? Gli animali potrebbero averlo trascinato via. Ulteriori esami sul corpo della dj, hanno confermato che le fratture potrebbero essere la conseguenza dell’aggressione di animali o della caduta dal traliccio.

Il mistero del calzino di Viviana Parisi

Gli investigatori hanno ipotizzato che Viviana Parisi e Gioele possano essere stati attaccati da uno o più animali. Tra i sospettati, anche due grandi molossi di razza Rottweiler avvistati nella zona.

Viviana potrebbe essere salita sul traliccio nel tentativo di mettersi in salvo e potrebbe aver perso l’equilibrio. Ma Gioele? Nessuna traccia del bambino. E se gli animali avessero trascinato via il suo corpo? E se avessero portato via anche il calzino di Viviana Parisi?

Le scarpe di Viviana Parisi troppo pulite

Il mistero del calzino di Viviana Parisi

Ogni pista sulla vicenda non viene esclusa. L’omicidio-suicidio ha perso però di credibilità. Secondo gli inquirenti, le scarpe bianche di Viviana erano troppo pulite. La donna non può aver ucciso il bambino e poi averlo sotterrato senza sporcarsi.

Gioele morto nell’incidente? Un’altra ipotesi che potrebbe aver portato la dj a suicidarsi. La famiglia non ci crede. L’impatto dell’incidente è stato troppo lieve per provocare la morte del bambino.

Il mistero del calzino di Viviana Parisi

Viviana Parisi è uscita di casa, quella mattina, dopo aver detto una bugia a suo marito, Daniele Mondello e dopo aver prelevato, nei giorni precedenti, centinaia di euro. Dopo un lieve incidente sull’autostrada, ha scavalcato il guardrail ed è scomparsa, finché i soccorritori hanno trovato il suo corpo senza vita. Nessuna traccia però di Gioele.

Non ci sono prove certe che il bambino fosse con lei. Le immagini hanno catturato Gioele vivo, all’uscita di Sant’Agata. Ma le prove si fermano lì. Da quel momento, al rientro in autostrada, c’è un buco di 20 minuti. La speranza è che la mamma possa aver affidato il piccolo a qualcuno.

Le ricerche proseguono da 14 giorni e la speranza di ritrovare il piccolo vivo, è ormai svanita.

Morte Viviana Parisi, parla l'avvocato Claudio Mondello: "Non si è suicidata"

Trovato Manlio Germano, l'autore del post inneggiante la morte di Willy

Pesava 335 chili, ma adesso ne pesa solo sessantanove. Ecco com'è diventata

Viaggia per la prima volta in aereo a 106 per vedere suo figlio gravemente malato

Morte Miriam Laezza, l'appello della madre su i social

Omicidio di Colleferro, Gabriele e Marco Bianchi incastrati da una foto

Bambina scomparsa: ritrovata a 12 km di distanza dalla scuola