Dieci bambini morti

Tragedia in strada, morti 10 bambini mentre giocavano a pallone: colpiti da un fulmine

Violento temporale nella città di Arua, in Uganda, fulmine colpisce una capanna: morti dieci bambini che si stavano riparando dalla pioggia

La tragedia è accaduta in Uganda, precisamente ad Arua. Dieci bambini sono morti, colpiti da un fulmine, mentre stavano giocando a calcio per strada. Secondo quanto riportato dalle testate giornalistiche del posto, i tredici ragazzini si trovavano in strada a giocare con il pallone, quando è arrivato un forte temporale. Tutti di età compresa tra i 12 e i 16 anni.

Dieci bambini morti
Immagine di repertorio

Il tragico incidente si è verificato lo scorso giovedì, intorno alle 18:00. Per ripararsi dall’acqua, i compagni di gioco hanno deciso di entrare in una piccola struttura poco distante. Una specie di capannone. Improvvisamente, un potente fulmine ha colpito la baracca, stroncando la vita della maggior parte di loro.

Dieci bambini morti
Immagine di repertorio

Il fulmine ha spezzato le vite di ben dieci dei tredici bambini. Nove sono morti sul colpo, mentre il decimo si è spento sull’ambulanza. Durante il trasporto in ospedale. Tutti i dieci bambini coinvolti provenivano dai villaggi di Gbuluku e Nyaute.

Dieci bambini morti
Immagine di repertorio

Gli ultimi tre sono al momento ricoverati nella struttura sanitaria della zona. Stanno ricevendo le cure di cui hanno bisogno. Fortunatamente sembrerebbe che, almeno loro, non siano in pericolo di vita.

Il comunicato della polizia sui dieci bambini morti

A seguito dell’accaduto, il portavoce della polizia di West Nile, Josephine Angucia, ha diffuso la notizia attraverso un comunicato. I corpi senza vita dei dieci bambini sono stati prima portati in ospedale per essere sottoposti ad un esame autoptico. Solo in seguito, gli organi competenti li hanno riconsegnati alle famiglie, che hanno potuto procedere con la sepoltura e l’ultimo saluto.

Il corpo di polizia, nel comunicato, ha voluto stringersi al dolore di tutte le famiglie, sconvolte da quanto accaduto, riportando anche i nomi dei defunti. Andrua Samuel 16 anni, Kennedy Awia 13 anni, Godfrey Andama 13 anni, Gasper Bati 15 anni, Salvatore Afeku 13 anni, Jasiri Edema 15 anni Patrick Ocatre 13 anni, Jordan Asite 11 anni, David Apajobo 12 anni e l’ultimo identificato solo come Tom.

Una tragedia simile era avvenuta nel 2011

Negli ultimi giorni, violente piogge, tuoni e fulmini, hanno colpito l’Uganda, in particolar modo la parte nord-occidentale.

Una tragedia simile a questa non accadeva dallo scorso 2011. In quell’occasione 18 bambini morirono durante l’orario scolastico, anche loro colpiti da un fulmine.

Sempre durante lo stesso anno, altre 28 persone rimasero vittime dei violenti temporali. Tempeste che, a quanto pare, periodicamente si abbattono su quella particolare zona del mondo, causando incalcolabili danni a cose e, soprattutto, a persone.

Neonata di 5 mesi ricoverata per una grave ferita alla testa: è in pericolo

Che fine ha fatto il comandante Francesco Schettino

Elspeth Moore si spegne a 5 anni per una grave appendicite

Coppia si trasferisce nella casa dei nonni e trovano un tesoro nascosto

Alessia Logli: la figlia di Roberta Ragusa vince un concorso di bellezza

La scomparsa di William Wall: trovato il cadavere del ragazzo sparito lunedì

Perdono la vita poco prima delle nozze. I funerali nella chiesa dove si sarebbero dovuti sposare