Napoli, Giovanni Ascione ha perso la vita a causa di una grave influenza

Febbre, vomito e diarrea. Bimbo di un anno ricoverato al Santobono, non ce l'ha fatta. Ecco cosa è accaduto..

Home > Attualità > Napoli, Giovanni Ascione ha perso la vita a causa di una grave influenza

Nella giornata di mercoledì otto gennaio, un lutto terribile ha colpito Ercolano, una piccola cittadina in provincia di Napoli. Giovanni Ascione, un bambino di un anno e mezzo, è deceduto all’ospedale Santobono, dove era ricoverato a causa delle febbre troppo alta, vomito e diarrea. Ha lasciato un vuoto enorme ai suoi familiari ed a tutte le persone che lo hanno conosciuto.

Napoli-Giovanni-Ascione-ha-perso-la-vita-con-un'influenza-killer

Tutti sono scioccati da ciò che è accaduto. Nessuno ancora oggi infatti, riesce a capire come sia potuta accadere una tragedia simile.

Secondo le informazioni che sono state rese note, il piccolo Giovanni Ascione era ricoverato all’ospedale Santobono di Napoli, a causa della febbre molto alta. Le sue condizioni erano molto gravi.

Napoli-Giovanni-Ascione-ha-perso-la-vita-con-un'influenza-killer 1

Durante quelle ore però, la sua situazione è peggiorata drasticamente, fino a quando il suo cuore non ha cessato di battere a causa di un malore improvviso. I medici non hanno potuto più fare nulla per salvargli la vita. Non era affetto da meningite, poiché l’ospedale non ha lanciato nessun comunicato.

Il sindaco di Ercolano, Ciro Buanajuto, ha deciso di pubblicare un post su Facebook, per mandare le sue condoglianze alla famiglia. Ha scritto: “Ho appena finito di parlare con i familiari del piccolo Giovanni, il bimbo di Ercolano, che purtroppo è volato in cielo a causa di un malore improvviso. 

Non oso nemmeno immaginare il dolore dei suoi fratellini, dei genitori e di tutti gli amici e parenti che lo conoscevano. Giovanni aveva appena un anno, ma lascia un vuoto enorme. 

Napoli-Giovanni-Ascione-ha-perso-la-vita-con-un'influenza-killer 2

So che in tanti stanno chiedendo informazioni sulla data dei funerali. Le esequie si terranno la prossima settimana: appena saranno definiti ora e giorno lo comunicherò immediatamente. So anche che i cittadini vogliono organizzare una fiaccolata per ricordare Giovanni

Anche in questo caso vi comunicherò il prima possibile l’ora e la data. Per il momento, un abbraccio forte alla famiglia ed una preghiera per il piccolo Giovanni, volato in cielo troppo presto!” 

Napoli-Giovanni-Ascione-ha-perso-la-vita-con-uninfluenza-killer-era-ricoverato-al-Santobono

Una vicenda terribile, che ha sconvolto l’intera popolazione. Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.

Potete leggere anche: Sierra fa un dono speciale dopo aver perso il suo bambino

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI