Neonata rischia di soffocare

Neonata rischia di soffocare: volontario le salva la vita

Neonata rischia di soffocare al ristorante. Interviene volontario della Croce Bianca

Neonata rischia di soffocare al ristorante, per un boccone di cibo che le era andato di traverso. I genitori erano nel panico, ma per fortuna è prontamente intervenuto un volontario della Croce Bianca. Ha salvato la vita della piccola con un intervento provvidenziale.

Bambino mangia da solo

Tutto è accaduto a Montichiari, in provincia di Brescia. Una bambina di pochi mesi si trovava al ristorante insieme ai genitori, quando all’improvviso ha rischiato di soffocare per un boccone di cibo. Per sua fortuna in un tavolino poco distante c’era un volontario della Croce Bianca che, accortosi di quello che stava succedendo, è prontamente intervenuto.

Rischio di soffocamento nei bambini

Secondo quanto riportato dai media locali, Andrea Bernardo, che da 12 anni è volontario della Croce Bianca di Montichiari, domenica 27 luglio si trovava in un ristorante. All’improvviso ha capito che in un tavolino poco distante c’era qualcosa che non andava. Una bimba nel locale con i genitori ha iniziato a tossire e ha smesso di respirare a causa del cibo che le era andata di traverso.

Bambina mangia al ristorante

La bambina era già diventata cianotica, mentre i genitori urlavano nella speranza di richiamare l’attenzione di qualcuno che potesse aiutarli. Il volontario si è subito gettato al soccorso della bambina, con una manovra di disostruzione delle vie aree che le ha consentito di tornare subito a respirare.

Bocconi di cibo per bambini

Poco dopo sul posto è arrivata anche un’auto medica che ha visitato la bambina: per fortuna stava bene. Il pronto intervento del volontario con le manovre di disostruzione salva vita che tutti dovremmo conoscere è stato provvidenziale.

Neonata rischia di soffocare

Disostruzione delle vie aree dei neonati

Nei bambini troppo piccoli la manovra di Heimlich è contro indicata. Se hanno meno di un anno bisogna posizionare i bambini sulle gambe, a faccia in giù, appoggiandoli sull’avambraccio. Con la testa in estensione più in basso rispetto al tronco. Dando 5 piccoli colpi nella zona tra le scapole, i bocconi di cibo dovrebbero uscire.

Viviana Parisi, il corpo trovato a Caronia sarebbe il suo

Messina, Viviana Parisi scomparsa con il figlio: trovato un cadavere nella zona delle ricerche

Guardia medica racconta di una donna in lacrime che cercava aiuto: potrebbe essere Viviana Parisi

Alessia Logli: la figlia di Roberta Ragusa vince un concorso di bellezza

Salerno, incidente Giulia Moscariello ha perso la gamba: l'amica organizza una raccolta fondi

Dopo quattro mesi di lontananza, il piccolo Juniò riabbraccia la sua famiglia

Esplosione a Beirut colpisce sala parto: neonato riesce a nascere ugualmente