Neonato legato e costretto a tenere un ciuccio fissato con lo scotch

Questo video è stato diffuso in rete e ha indignato migliaia di persone: un neonato con il ciuccio fissato con lo scotch

Home > Attualità > Neonato legato e costretto a tenere un ciuccio fissato con lo scotch

Quello che gira sulla rete, ormai, non ci meraviglia più. L’essere umano arriva a compiere dei gesti davvero incomprensibili, ma quello di oggi, supera davvero ogni limite. Qualcuno ha diffuso un video, che ha indignato l’intero web e che è stato ripubblicato su diversi siti e sui social network. E’ stato girato all’interno di un ospedale in Russia.

Nel filmato si vede un neonato, di appena dodici settimane, con il corpo fasciato, tecnica ancora usata in alcune parti del mondo. La fasciatura viene usata per far sentire il bambino, appenato, al sicuro, poiché va a simulare il calore e la protezione del grembo materno. Ma non è questo che ha scioccato migliaia di persone, bensì il fatto che il bambino avesse il ciuccio in bocca, fissato con un pezzo di scotch, in modo che non potesse toglierselo. Il piccolo piange e si lamenta, si sente imprigionato e non riesce a liberarsi. Non appena il video ha iniziato a diffondersi a macchia d’olio, le autorità hanno aperto, immediatamente, delle indagini, per capire chi fosse stato e perché ad un neonato, dentro un ospedale, sia stata fatta una cosa del genere. Anche il team medico della stessa struttura sanitaria, si è mostrato indignato e, a sua volta, ha iniziato ad indagare, per scoprire quale operatore avesse compiuto quel gesto. Non solo, il primario del reparto ha dichiarato che solitamente i bambini stanno accanto alle loro mamme ventiquattro ore su ventiquattro e che non si spiega come sia potuto accadere. Delle voci hanno dichiarato che una donna si sia fatta avanti, ammettendo di essere colpevole, ma la polizia non ha confermato l’accaduto.

Si rimane in attesa, quindi, della fine delle indagini e delle dichiarazioni degli agenti.

Ci auguriamo che riescano a scoprire cosa sia accaduto e che vengano presi dei seri provvedimenti all’interno dell’ospedale.

Guardate il video:

Leggete anche: Infermiera bagna un neonato e piovono critiche