morte Milena Lentini

Non ce l’ha fatta la 14enne Milena Lentini: si è spenta dopo giorni di agonia

Non ce l'ha fatta la 14enne rimasta coinvolta nell'incidente vicino Pesaro: Milena Lentini si è spenta dopo giorni di ricovero in ospedale

Era rimasta coinvolta in un grave sinistro stradale, la 14enne Milena Lentini non ce l’ha fatta. Dopo giorni di agonia, ricoverata in ospedale, si è spenta per sempre.

morte Milena Lentini

La triste vicenda è accaduta lo scorso 8 novembre vicino Pesaro, precisamente presso l’incrocio tra Ponte Valle e strada Tresole. La 14enne si stava recando a scuola, era a bordo di una vettura, accanto ad un’altra compagna. Alla guida, c’era un loro amico di appena 18 anni.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i tre amici si sono schiantati contro un’altra macchina. Non è ancora chiara la dinamica del sinistro stradale, al momento al vaglio delle forze dell’ordine. Quest’ultime stanno cercando di capire cosa sia accaduto quella mattina e di stabilire le responsabilità.

morte Milena Lentini

Dopo l’allarme, Milena Lentini è stata trasportata con immediata urgenza in ospedale. Purtroppo, subito dopo il suo arrivo, i medici hanno capito la gravità della situazione. È stata dichiarata cerebralmente morta. I compagni sono invece usciti illesi dallo schianto.

Per giorni, Milena Lentini è rimasta collegata alle macchine

Era martedì 8 novembre, quando la 14enne è stata ricoverata ed attaccata alle macchine dell’ospedale. I medici hanno cercato di fare il possibile, ma la situazione era drastica. Il sabato successivo, Milena Lentini si è spenta per sempre. Una notizia che ha sconvolto la famiglia e tutti coloro che la conoscevano.

morte Milena Lentini

I compagni di scuola sono ancora increduli per quanto accaduto. Enorme l’affetto dimostrato per la cara amica, anche attraverso i social network.

La famiglia è molto conosciuta nella zona e, secondo quanto diffuso dalle testate giornalistiche, sembrerebbe che Milena e i suoi fratelli abbiano perso la loro mamma. Un altro dolore che è arrivato a devastare la vita del padre, del fratello e della sorella.

Non era la prima volta che la 14enne andava in auto a scuola. Non era la prima volta che percorreva quella strada. Quella mattina è accaduto qualcosa di imprevedibile. Gli agenti stanno cercando di ricostruire la dinamica del sinistro stradale, al momento ancora poco chiara.