Movente omicidio Carol Maltesi

Non era Davide Fontana il fidanzato di Carol Maltesi, ma Salvatore Galdo: le parole dell’uomo

Salvatore Galdo ha rivelato di essere il fidanzato di Carol Maltesi, la giovane mamma uccisa brutalmente da Davide Fontana

Emerso un nuovo ed inaspettato dettaglio sul caso di Carol Maltesi, la giovane mamma uccisa da Davide Fontana.

Movente omicidio Carol Maltesi

Salvatore Galdo, il fidanzato della vittima, ha raccontato la sua versione dei fatti in un’esclusiva intervista a Fuori dal Coro. L’uomo ha spiegato di essere lui l’uomo con cui Carol Maltesi aveva una relazione e che Davide Fontana era ossessionato da lei e si comportava in modo morboso. Lui voleva sposarla e le aveva più volte detto di allontanare quell’uomo.

Carol Maltesi voleva trasferirsi per iniziare una nuova vita insieme a lui e per stare vicino al suo bambino. Invece Davide Fontana l’ha brutalmente uccisa e per mesi ha risposto al suo posto ai suoi messaggi e per questo non si da pace.

Io e lei eravamo fidanzati, siamo stati fidanzati fino all’ultimo momento della sua vita perché non è vero che lei mi aveva lasciato. Lui dopo che l’ha uccisa mi ha scritto fingendosi lei. Eravamo simili, eravamo fatti l’uno per l’altra. Io volevo sposarla, le ho regalato un anello di fidanzamento che lei ha giurato di non togliersi mai più ed eravamo felici e io non ero geloso, ma l’amavo e per questo le dicevo che doveva allontanarsi da quel Davide che non mi piaceva, era morboso, era ossessionato da lei, le stava attaccato 24 ore al giorno e l’aveva convinta che lei avesse bisogno di lui.

Oggi, martedì 5 aprile, l’intera intervista di Salvatore Galdo verrà trasmessa in diretta a Fuori dal Coro, il programma in onda su Rete 4.

Movente omicidio Carol Maltesi

Carol Maltesi aveva lasciato Davide Fontana

Secondo il racconto dell’uomo, Carol Maltesi aveva lasciato Davide Fontana e lui non poteva accettarlo.

Movente omicidio Carol Maltesi

Non voleva rinunciare a lei, così ha pianificato il suo omicidio.

Lei finalmente aveva deciso di staccarsi definitivamente da lui. Avrà pensato: o con me o niente. Per questo credo che il delitto sia stato premeditato. La storia del video se l’è inventata. L’ha uccisa perché non voleva farle fare la sua vita. Lei voleva stare con me. Voleva venire a vivere con me.

Non solo, Salvatore ha anche raccontato di aver provato a chiamarla più volte e di aver contattato lo stesso Davide, chiedendogli di dire a Carol di farlo contattare, ma l’omicida gli rispondeva soltanto: “Dorme sempre”.