Le parole di Giacomo Frazzitta

“Non giocava fuori da sola”, l’avvocato di Piera Maggio chiarisce una volta per tutte come sono andate le cose il giorno della scomparsa di Denise Pipitone

Giacomo Frazzitta, in diretta con Pomeriggio 5, torna a raccontare del giorno della scomparsa di Denise Pipitone

Durante la trasmissione Pomeriggio 5, l’avvocato Giacomo Frazzitta è intervenuto in diretta tv, per ringraziare la vicinanza dell’intera Italia e per spiegare, ancora una volta, ciò che è accaduto il giorno della scomparsa della piccola Denise Pipitone.

Le parole di Giacomo Frazzitta

Sono anni che si racconta la stessa storia sulla scomparsa della bimba. Ma il legale di Piera Maggio ha voluto sottolineare che Denise quel giorno non stava giocando fuori da sola:

Era il 1 settembre, la porta era aperta e Denise era dentro, con la nonna che stava sistemando per il pranzo. Si affaccia il cuginetto che vive a pochi metri e che era sul marciapiede. Denise attirata dal cuginetto, lo rincorre per un istante, gira l’angolo perché evidentemente va dietro al cuginetto e dal lì si perdono le tracce.

Le parole di Giacomo Frazzitta

Quindi, Denise non giocava fuori da sola per strada. Questa è una cosa che abbiamo detto. Piera l’ha detto spellandosi la lingua, milioni di volte. Purtroppo passa quel che si vuole far passare. Denise non giocava fuori per strada a 3 anni. È stato un instante e la nonna non se n’è accorta.

"Denise non giocava da sola per strada"L'avvocato di Piera Maggio e la ricostruzione degli ultimi momenti prima del rapimento di Denise Pipitone, per evitare di fare disinformazione #Pomeriggio5

Posted by Pomeriggio 5 on Thursday, April 8, 2021
Credit: Pomeriggio 5 – Facebook

L’intento di Giacomo Frazzitta è stato quello di chiarire le cose una volta per tutte. Sono 17 anni che i giornali riportano la notizia errata e che Piera Maggio cerca di spiegare come siano andate realmente le cose.

Le parole di Giacomo Frazzitta

Dopo la vicenda di Olesya Rostova, Piera Maggio ha voluto rompere il silenzio con un post su Facebook, ringraziando tutti coloro che l’hanno sostenuta e che continuano a farlo, senza mai perdere la speranza.

♡ Ci abbiamo sperato senza mai perdere quella sana lucidità che dall’inizio della segnalazione abbiamo avuto, l’esser cauti. Sono stati giorni difficili, pieni di tensione. Adesso continueremo nella nostra battaglia come abbiamo sempre fatto. Denise è diventata la figlia di TUTTA Italia e va cercata. Ringraziamo di cuore ❤ TUTTI per l’affetto e vicinanza ricevuta. Pietro Pulizzi & Piera Maggio #CerchiamoDenise ♡.

Grave lutto per Alessandra Mastronardi, aveva solo 32 anni: "Noi adesso senza di te cosa dovremmo fare?"

Grave lutto per Alessandra Mastronardi, aveva solo 32 anni: "Noi adesso senza di te cosa dovremmo fare?"

Lutto per Billy Costacurta: sua mamma è morta in un incidente stradale

Lutto per Billy Costacurta: sua mamma è morta in un incidente stradale

Adolescente muore in un incidente in moto a 17 anni a Treviso

Adolescente muore in un incidente in moto a 17 anni a Treviso

Morte Lorenzo Zaratta: la famiglia ha chiesto un risarcimento di 25 milioni di euro

Morte Lorenzo Zaratta: la famiglia ha chiesto un risarcimento di 25 milioni di euro

Roma, bambina di 4 anni colpita da un malore: ha perso la vita

Roma, bambina di 4 anni colpita da un malore: ha perso la vita

Tragedia a Palermo: Carolina Palizzolo è morta a 27 anni, a causa di un malore improvviso

Tragedia a Palermo: Carolina Palizzolo è morta a 27 anni, a causa di un malore improvviso

Capri: chi era Emanuele Melillo, autista dell'autobus, unica vittima dell'incidente

Capri: chi era Emanuele Melillo, autista dell'autobus, unica vittima dell'incidente