paolo morto

Novara, dopo 8 giorni di agonia Paolo Fiscato non ce l’ha fatta: è morto a 12 anni

Dopo 8 giorni di agonia Paolo Fiscato è morto: aveva 12 anni ed ha avuto un incidente in montagna

Un’agonia durata 8 lunghi giorni non ha evitato il peggio. Purtroppo Paolo Fiscato è morto a 12 anni, dopo una caduta da un dirupo durante una gita con i genitori. I medici dal suo arrivo in nosocomio hanno provato a fare il possibile, ma i traumi riportati per lui erano davvero troppo gravi.

paolo morto

Una notizia davvero triste, che ha spezzato i cuori dell’intera comunità. In tanti sui social in queste ore stanno scrivendo dei messaggi di cordoglio per mostrare affetto e vicinanza ai genitori.

Stando alle informazioni rese note da alcuni media locali, la tragedia si è consumata lo scorso sabato 21 agosto. Precisamente sopra la montagna a Salecchio a Case Francoli, in provincia di Novara.

Il piccolo viveva con la famiglia nel comune di Caronno Pertusella, in provincia di Varese. In quella giornata era uscito con i suoi genitori per fare una gita e tutto per loro stava procedendo normalmente.

paolo morto

Tuttavia, proprio mentre stavano salendo sulla montagna, il ragazzino è precipitato nel dirupo. Da qui è partito l’allarme disperato ai sanitari, che vista la gravità dei fatti sono arrivati sul posto in elisoccorso.

Paolo Fiscato era sveglio e vigile. Aveva riportato diverse ferite e traumi. I medici intervenuti hanno detto che lamentava dolori alla testa e alla schiena.

Il terribile decesso di Paolo Fiscato

Il bambino è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Maggiore di Novara e viste le sue condizioni, hanno deciso di ricoverarlo nel reparto di terapia intensiva.

Per 8 lunghi giorni hanno fatto di tutto per aiutarlo. Però, i traumi riportati per lui sono risultati essere davvero troppo gravi. Purtroppo nella giornata di domenica 28 agosto, il suo cuore ha cessato di battere per sempre.

paolo morto

L’intera comunità di Caronno Pertusella ora si sta stringendo al dolore dei suoi genitori. Sono davvero tante le persone che sui social stanno scrivendo un messaggio di cordoglio per la famiglia e per ricordare il piccolo.