Aggredita testimone chiave del caso Denise Pipitone

Nuova rivelazione a Ore 14 su Denise Pipitone: testimone chiave aggredita da tre persone

Caso Denise Pipitone, testimone chiave aggredita sotto casa, di notte, da tre persone: la rivelazione del legale Giacomo Frazzitta

Una notizia esclusiva è stata diffusa da Milo Infante, il conduttore di Ore 14, durante l’ultima puntata dedicata a Denise Pipitone, trasmessa il 29 giugno in seconda serata su Rai 2: una testimone chiave è stata aggredita da tre persone.

Aggredita testimone chiave del caso Denise Pipitone

Il giornalista l’ha definita una delle testimoni più importanti del caso della piccola Denise Pipitone. La donna è stata aggredita da tre uomini misteriosi sotto la sua casa. A raccontare ciò che è accaduto, in un’intervista in diretta tv, è stato il legale di Piera Maggio. Ecco le parole di Giacomo Frazzitta:

Fondamentalmente sono tre le informazioni che noi abbiamo passato alla Procura. Per quanto riguarda questa aggressione che ha subito una persona, ho ricevuto la notizia poche ore fa e ho detto subito di informare la Procura e di rivolgersi a loro, perché credo che siano i soggetti che possono gestirla. Che questa aggressione da parte di tre ignoti, di notte, sotto casa sia stata un’aggressione dovuta ad altri motivi potrebbe pure essere. Sta di fatto che è molto strana e la cosa logicamente mi ha preoccupato.

Aggredita testimone chiave del caso Denise Pipitone
Credit: Ore 14

Frazzitta ha sottolineato che in questo momento è importante segnalare quanto accaduto alle autorità. La persona aggredita ha contattato il legale e gli ha raccontato cosa le è accaduto.

Chi è la testimone chiave?

Si tratta di una persona che ha fatto una segnalazione importante. Mi preoccupa capire da dove viene questa aggressione. Questa è una cosa che certamente va analizzata. Bisogna alzare la temperatura attorno a determinati soggetti, perché sappiano che sono sotto osservazione. anche da parte della Procura e quindi che non si facciano passi falsi. Poi le aggressioni possono essere per mille motivi. Ho chiesto se le hanno rubato qualcosa, quindi non è stata nemmeno una rapina. Sembra una vera e propria spedizione punitiva. I motivi sono a me sconosciuti, i mandanti pure.

Aggredita testimone chiave del caso Denise Pipitone

La testimone è stata aggredita perché ha rivelato qualcosa che non doveva sulla scomparsa di Denise Pipitone? Saranno soltanto le indagini a chiarire quanto accaduto.

Dramma infinito per Michael Ballack: il figlio 18enne morto in un incidente stradale

Dramma infinito per Michael Ballack: il figlio 18enne morto in un incidente stradale

Dramma a Lecce, neonata trovata con una ferita alla gola ed abbandonata nel giardino: arrestata la mamma

Dramma a Lecce, neonata trovata con una ferita alla gola ed abbandonata nel giardino: arrestata la mamma

Ilaria Parimbelli, morta la ragazza di 26 anni malata da tempo

Ilaria Parimbelli, morta la ragazza di 26 anni malata da tempo

Milano, l'atleta Valentina Caso travolta ed uccisa a 32 anni

Milano, l'atleta Valentina Caso travolta ed uccisa a 32 anni

Andrea Destefanis, morto a 25 anni: investito da un trattore mentre era in sella alla sua bici

Andrea Destefanis, morto a 25 anni: investito da un trattore mentre era in sella alla sua bici

Il dramma senza fine di Manuele, compagno di vita di Laila El Harim

Il dramma senza fine di Manuele, compagno di vita di Laila El Harim

Eitan, bimbo sopravvissuto al Mottarone: zia e nonno si contendono l'affidamento

Eitan, bimbo sopravvissuto al Mottarone: zia e nonno si contendono l'affidamento