bacio alice

Omicidio Alice Neri, arrivata una nuova sconvolgente testimonianza di un uomo presente al bar

Spunta un nuovo testimone sul delitto di Alice Neri: avrebbe visto un uomo prenderla con forza e baciarla

Una nuova importante notizia è arrivata sul delitto di Alice Neri. Un uomo che era presente nello stesso bar, oltre a raccontare di aver notato la donna per il lungo tempo trascorso al locale, ha fatto nuove dichiarazioni, proprio su cosa è successo nel parcheggio.

bacio alice

Il nuovo testimone, da ciò che riporta il quotidiano locale Il Resto del Carlino, agli inquirenti ha detto che un ragazzo si è avvicinato alla sua auto e l’avrebbe baciata con forza.

L’avrebbe presa al collo e avvicinata a sé stesso. Questo racconto se confermato, sarebbe ciò che ipotizzano i suoi familiari. La stessa madre avrebbe detto che la figlia per tutte quelle ore è rimasta in balia di una persona che l’avrebbe presa con forza.

Quest’uomo che ha raccontato questi dettagli importanti, sembra si trovasse proprio nello Smart Cafè. Ha raccontato di aver notato la donna seduta fuori con il suo amico.

bacio alice

Questa parte del suo racconto ha ovviamente delle conferme, proprio grazie alle immagini di video sorveglianza del locale. Successivamente, ha visto Alice risalire nella sua auto e l’amico andare via.

Quando però quest’uomo è tornato nel parcheggio, ha visto una persona prendere Alice dal collo e tirarla con forza a sé, per baciarla. Lei era in macchina con il vetro aperto.

Il sospettato del delitto di Alice Neri

Questo nuovo testimone ha detto agli inquirenti che purtroppo non saprebbe riconoscere l’uomo, poiché nel vedere quella scena lui era troppo distante.

Il principale sospettato di questo delitto è un tunisino di 29 anni, che al momento dei fatti si trovava proprio in quel bar. Gli agenti sono riusciti ad arrestarlo solo negli ultimi giorni, poiché il giorno successivo era fuggito dall’Italia con la moglie ed era andato in Francia.

bacio alice

Mohamed Gaaloul al momento si dichiara innocente. Dice solo di aver chiesto un passaggio ad una donna bionda, ma di non sapere chi fosse. Ora saranno solo le ulteriori indagini a far luce sull’accaduto.