gravidanza ragazza di 16 anni

Ore 14, parla il legale della ragazza di 16 anni che ha ucciso nonna Gilda

Le indagini sono in corso, bisogna solo aspettare e la verità arriverà. Questa la richiesta dell'avvocato della ragazza di 16 anni

L’inviata del programma televisivo Ore 14, condotto da Milo Infante e trasmesso su Rai 2, ha incontrato il legale della ragazza di 16 anni che ha tolto la vita a nonna Gilda.

gravidanza ragazza di 16 anni

Negli ultimi giorni si è parlato di una presunta gravidanza, smentita poi dal legale. Il fidanzatino della ragazza di 16 anni, ha raccontato al programma televisivo che aspettavano un bambino da appena due mesi e che nessuno ne era a conoscenza. Ma la 16enne ne aveva già fatto la sua ragione di vita.

nonna gilda ragazza di 16 anni

Il legale della giovane, ai microfoni di Ore 14, quando l’inviata gli ha domandato come giustifica le 8 coltellate date a nonna Gilda, ha risposto che le indagini sono in corso. Concentrate su tutti i coinvolti, senza tralasciare il minimo dettaglio.

Ha spiegato che, negli ultimi giorni, si è trovato a leggere molte indiscrezioni sul caso della sua assistita, ma bisognerebbe soltanto aspettare le indagini e ciò che emergerà grazie al lavoro degli inquirenti:

Queste ferite, quante sono? Vediamo quello che è accaduto. Ci sono vari testimoni, una serie di persone che verranno ascoltate in queste ore. Vedremo ciò che è realmente accaduto.

L’avvocato ha poi spiegato che la ragazzina non vedeva la nonna da sei mesi, ma che abita lì vicino ed era solita percorrere quella strada per passeggiare. Ha dichiarato di essersi difesa.

Smentita la gravidanza della ragazza di 16 anni

Ha poi chiesto, di nuovo, di attendere prima di parlare di qualsiasi cosa. Se ha smentito la gravidanza, è perché emergeranno prove scientifiche al riguardo. Ha poi parlato della presenza di alcuni sms, inviati in quei drammatici momenti. Ciò che è accaduto in quella casa, tra la ragazza di 16 anni e nonna Gilda verrà presto chiarito dagli inquirenti.

nonna gilda ragazza di 16 anni

Con le sue parole, il legale ha voluto sottolineare che c’è una famiglia devastata da quanto accaduto. Una nonna che ha perso la vita e una 16enne accusata di delitto. La verità emergerà nei prossimi giorni, per ora bisogna solo attendere.