Orsetti Paddington

Orsetti Paddington: che fine faranno quelli lasciati in omaggio alla regina Elisabetta dopo la sua morte?

A specificare che fine faranno tutti questi peluche è stata la stessa casa reale sui social.

Gli omaggi alla regina Elisabetta II da parte del popolo alla sua morte sono stati immani. Milioni di persone si sono messe in viaggio e in fila verso la capitale per dare l’ultimo saluto alla sovrana più longeva della storia che ha saputo farsi amare davvero da tutti.

Non solo fiori e lettere, in tantissimi hanno voluto lasciare un loro ricordo poggiando all’esterno della residenza reale a Londra orsetti di peluche Paddington il cui nome è legato a quello della regina.

Orsetti Paddington
Fonte. web

L’orsetto di peluche Paddington divenne infatti protagonista in un video molto simpatico girato in occasione del Giubileo di Platino. Si stima che ne sono oltre 1.000 gli orsetti lasciati dalla popolazione. Ebbe che fine faranno?

A svelare il tutto ci ha pensato la stessa casa reale sul suo profilo Instagram. Tutti gli orsetti saranno donati all’associazione di beneficenza per bambini Barnardo’s.

Buckingham Palace lo ha fatto sapere tramite un post su Instagram dove ha pubblicato una foto della nuova regina Camilla circondata dai numerosi peluche che sono stati intanto lavati e messi a nuovo.

“Promettiamo di prenderci cura di questi orsi che saranno molto amati e porteranno gioia ai bambini che aiutiamo” – queste le parole di Lynn Perry, responsabile dell’associazione Barnardo’s.

Insomma un bellissimo gesto fatto dalla casa reale per dare una seconda vita ai numerosi orsetti che immaginiamo saranno donati tramite l’associazione ai bambini più bisognosi.

Re Carlo mette all’asta i cavalli della scuderia della regina

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily)

Intanto re Carlo prosegue la sua politica di contenimento dei costi con la decisione di mettere all’asta 12 cavalli che facevano parte della scuderia dei cavalli da competizione di Elisabetta II.

La cessione sarà all’asta e a quanto pare ad essere venduti saranno anche Just Fine e Love Affairs che sono il primo cavallo a vincere con il nuovo re e l’ultimo a vincere prima della morte della regina. A quanto pare già numerosi sceicchi sarebbero intenzionati all’acquisto in quella che si prospetta un’asta davvero partecipativa.