Papà muore annegato

Papà muore annegato dopo aver salvato due bambini

Papà si getta in mare per salvare il figlio e un amico: purtroppo muore annegato, i soccorsi non hanno potuto fare nulla

Papà muore annegato in mare. Si era gettato tra le acque molto mosse per salvare il figlio e un suo amichetto che si trovavano in difficoltà. Dopo essere riuscito a mettere in salvo i due ragazzini, però, anche lui ha avuto difficoltà con la corrente. E purtroppo non ce l’ha fatta.

Salvataggio dei bambini

Alessandro Perra, un uomo di 53 anni, si trovava a riva a controllare suo figlio, di 11 anni, e un amichetto, di 12 anni, che si trovavano in mare a Feraxi, comune di Castiadas, città a 50 chilometri da Cagliari.

All’improvviso l’uomo ha visto che i due ragazzini si trovavano in difficoltà. Avevano con loro un materassino e un’onda l’aveva rovesciato. I ragazzi non riuscivano più a resistere alle forti onde e lui si è tuffano subito in mare.

Alessandro Perra morto in mare

L’uomo si è tuffato insieme ad altri bagnanti per poterli portare in salvo. Quando i due ragazzini sono stati al sicuro, però, l’uomo ha avuto qualche problema, forse a causa della stanchezza e della fatica provata per raggiungerli in mare.

L’uomo è finito sott’acqua. E purtroppo a nulla sono valsi i soccorsi, da parte dei soccorritori e dei presenti.

Papà muore annegato: prima salva il figlio e un amico

Subito sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di San Vito e l’elicottero del 118. I soccorritori hanno tentato il tutto per tutto per poter rianimare l’uomo.

Ma per il papà eroe che ha salvato suo figlio e l’amichetto dalle onde forti non c’è stato nulla da fare. Il suo corpo, recuperato dagli altri bagnanti, è stato riportato a riva. A riva ad aspettarlo c’era anche la moglie, che ha assistito impotente a tutta la scena.

Papà muore annegato

Quel giorno il mare era leggermente mosso, con qualche onda, ma nessuno aveva sconsigliato il bagno.

Purtroppo una tragica fatalità, che ha causato la morte dell’uomo. Che prima di morire, però, è riuscito a compiere l’ultimo gesto eroico, salvare il figlio ed un altro bambino.

Alex Zanardi sarà sottoposto ad un altro intervento di ricostruzione cranio-facciale

Le parole di Antonio De Marco durante la confessione: "Erano troppo felici, per quello mi è salita la rabbia"

Antonio De Marco ha confessato l'omicidio di Daniele De Santis e Eleonora Manta

Supermercati a Napoli assaltati: scaffali vuoti

Viviana Parisi, parlano gli avv. Mondello e Venuti: "Crediamo siano stati i cani"

Donna ha partorito fuori la scuola del figlio: morta la neonata

Lidl ritira aspirapolvere per rischio incendio