Neonato di un mese positivo

Pisa, neonato di un mese positivo in terapia intensiva

Come sta il neonato di un mese positivo a Pisa?

A Pisa un neonato di un mese positivo al Coronavirus è stato ricoverato in ospedale, nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Santa Chiara della città toscana. Preoccupano i casi sempre maggiori di bambini anche piccolissimi che hanno bisogno di ospedalizzazione per l’infezione da Covid-19.

Bambino piccolo malato di Coronavirus
Fonte Pixabay

Il bambino è risultato positivo al Coronavirus e subito è stato predisposto il ricovero presso la struttura toscana, dove dalla seconda metà di ottobre è stato registrato un vero e proprio picco di accessori per Covid-19. In particolare nel reparto di rianimazione.

Secondo le ultime evidenze scientifiche i neonati riescono ad avere una buona risposta al virus in caso di contagio.

Tutto merito dell’assenza di recettori, particelle presenti nel nostro organismo alle quali il Sars-Cov2 di fatto si attacca ai tessuti, come ad esempio il tessuto polmonare. Causando tutti i danni che abbiamo purtroppo imparato a conoscere.

I bambini, anche appena nati, possono essere contagiati dal virus della Covid-19, ma difficilmente si hanno sintomi tanto forti e infiammazioni gravi come avviene, invece, nei pazienti più grandi. Nella maggior parte delle valutazioni riportano semplicemente un’infiammazione della mucosa nasale, la classica rinite.

Bambino in ospedale
Fonte Pixabay

Ciò non toglie che devono rimanere sotto stretto monitoraggio degli operatori sanitari, per capire l’evoluzione di una malattia della quale, purtroppo, si sa ancora troppo poco.

Bambino contagiato dal Coronavirus
Fonte Pixabay

Come sta il neonato di un mese positivo al Coronavirus ricoverato a Pisa

Nonostante il ricovero in terapia intensiva presso l’Ospedale Santa Chiara di Pisa, sembra che le condizioni di salute del neonato non destino, per fortuna, preoccupazioni.

Fonte YouTube Azienda USL Toscana Nord Ovest

Il personale medico del reparto di neonatologia del Santa Chiara di Pisa parla di condizioni di salute abbastanza buone.

Neonato di un mese positivo
Fonte Pixabay

I sanitari continueranno a seguire il bambino ricoverato in ospedale per il Coronavirus, sperando che la sua salute migliori di giorno in giorno.