Kate Middleton e William

Kate Middleton: ecco perchè William ha nascosto di avere il Coronavirus

Ecco perché il Principe William non ha annunciato al popolo di avere avuto il coronavirus

Per quale motivo il Principe William, il marito di Kate Middleton, non ha annunciato alla Nazione di essere risultato positivo al Coronavirus? Come ben sappiamo, il giovane ragazzo avrebbe confidato a una persona a lui vicina di non aver voluto dire nulla in merito alla malattia perché non voleva far preoccupare il suo Paese. Ma siamo proprio certi che sia solo questa la ragione?

A cercare di chiarire la questione è stata la CNN, che ha esposto alcune delle possibili motivazioni che potrebbero aver spinto William, secondo in linea al trono nella Famiglia Reale, a omettere questa importante informazione al pubblico britannico.

La CNN fa notare che proprio a Marzo la Famiglia Reale ha ritenuto necessario far sapere ai britannici che il Principe Carlo, prossimo erede al trono, era risultato positivo al Covid-19. In quell’occasione la Royal Family fece sapere che il Principe si era messo in autoisolamento per ragioni di sicurezza.

Video Credit WION

Cosa sarebbe accaduto se, di lì a poco, anche William avesse annunciato di essere positivo al Covid?

Perché Kate Middleton e William non hanno detto che il Principe era positivo al Covid-19?

Se William e Kate avessero detto come stavano le cose, molte persone si sarebbero certamente domandate che ne sarebbe stato del futuro della Monarchia. Probabilmente avrebbero ipotizzato che lui, Carlo e la Regina avrebbero potuto perdere la vita a causa della malattia.

A quel punto chi sarebbe salito sul trono? In base alla linea di successione, il Principe George avrebbe dovuto ricoprire il ruolo di Monarca, ma dal momento che il bambino ha solo 7 anni, sicuramente sarebbe stato organizzato un apposito concilio. Ma chi ne avrebbe fatto parte? Fatta eccezione per Kate Middleton, il nome degli altri membri rimane tutt’ora un’incognita.

Proprio per evitare speculazioni del genere la Famiglia Reale avrebbe deciso dunque di nascondere le condizioni del Principe William.

Come se questa spiegazione non bastasse, c’è da dire che, in quanto privati cittadini, i Reali hanno diritto alla loro privacy. Ciò riguarda anche le questioni di salute. William, Kate Middleton e il resto della Famiglia Reale hanno diritto alla loro privacy esattamente come altro individuo.

Detto ciò, c’è tuttavia chi non può fare a meno di notare che se il Principe William avesse detto al popolo di essere risultato positivo al Coronavirus, probabilmente avrebbe permesso a molte più persone di essere consapevoli della gravità della malattia. William avrebbe anche permesso di capire che il Covid-19 non colpisce solamente le persone anziane, ma anche quelle più giovani, per molto tempo considerate “fuori pericolo”.

Voi cosa ne pensate della scelta della Famiglia Reale di non divulgare la notizia?

Foto da Instagram

Valeria Marini: che titolo di studio ha? Scopriamolo insieme

Valeria Marini: che titolo di studio ha? Scopriamolo insieme

Valentina Nulli Augusti com'era da giovane

Valentina Nulli Augusti com'era da giovane

Figli di Al Bano contro il papà: il motivo del distacco

Figli di Al Bano contro il papà: il motivo del distacco

GF Vip: ex corteggiatrice di UeD, Soleil Sorge, nel cast del reality

GF Vip: ex corteggiatrice di UeD, Soleil Sorge, nel cast del reality

Fedez e Chiara Ferragni in vacanza in Puglia: ecco quanto costa a notte il resort di lusso

Fedez e Chiara Ferragni in vacanza in Puglia: ecco quanto costa a notte il resort di lusso

"Li laviamo solo quando lo sporco è evidente". Ashton Kutcher e Mila Kunis e la rivelazione sulle abitudini igieniche

"Li laviamo solo quando lo sporco è evidente". Ashton Kutcher e Mila Kunis e la rivelazione sulle abitudini igieniche

Temptation Island, troppa violenza: gli organizzatori chiedono i danni

Temptation Island, troppa violenza: gli organizzatori chiedono i danni