pordenone neonata beve acqua e sapone

Pordenone, neonata beve acqua e sapone: è in gravi condizioni

Pordenone, neonata beve acqua e sapone mentre stava facendo il bagnetto: è stata trasportata in ospedale in gravi condizioni e i medici tengono la sua prognosi riservata

Mentre stava facendo il bagnetto, una neonata nata a giugno 2020, ha bevuto acqua e sapone ed è stata ricoverata in gravi condizioni. I primi a lanciare l’allarme sono stati proprio la madre ed il padre. Hanno capito sin da subito la criticità della situazione.

pordenone neonata beve acqua e sapone

Tutto è accaduto intorno alle 22 di martedì 30 giugno, in un’abitazione a Maniago, in provincia di Pordenone. Era una serata come le altre per la famiglia.

La coppia ha deciso di fare il bagnetto alla bambina ed è proprio durante quei minuti che la neonata ha ingerito l’acqua con il sapone.

pordenone neonata beve acqua e sapone

Ha avuto una grave crisi respiratoria ed è per questo che la mamma ed il papà hanno allertato subito il 118. I soccorritori sono arrivati in fretta nella casa e con loro, sono arrivati anche i carabinieri.

I medici intervenuti hanno capito subito che la condizione della neonata era grave. Per questo dopo averla stabilizzata, l’hanno portata d’urgenza all’ospedale di Pordenone, per tutti i controlli del caso.

Attualmente è ancora ricoverata, in prognosi riservata, ma secondo le informazioni emerse nelle ultime ore, non sarebbe in pericolo di vita. Le forze dell’ordine hanno seguito l’ambulanza durante tutta la corsa fino al pronto soccorso.

pordenone neonata beve acqua e sapone

Lo scorso lunedì 15 giugno, invece un’altra bimba di 4 anni, è rimasta folgorata sotto la doccia insieme alla zia, al Lido Italia, a Palermo.

Entrambe sono state trasportate all’ospedale Buccheri La Ferla. La piccola a differenza della donna, ha riportato conseguenze meno gravi, poiché dopo 5 giorni di ricovero è potuta tornare a casa. Infatti i medici, che si sono presi cura di lei, l’hanno ribattezzata “La Miracolata.” La situazione della zia era più critica, infatti è entrata in coma.

pordenone neonata beve acqua e sapone

Gli inquirenti hanno avviato subito un’indagine. Hanno posto sotto sequestro la struttura. L’ipotesi che hanno preso in considerazione è quella per il reato di lesioni colpose e per il momento sembrano essere indagati il titolare ed il gestore del lido.

Berlusconi è ancora positivo al Coronavirus: "Sto bene, mi sento un leone"

Arrestato Antonio De Marco: è lui il presunto assassino di Lecce

Marco e Gabriele Bianchi trasferiti nel braccio G9 di Rebibbia, già problemi con gli altri detenuti

Alex Zanardi sarà sottoposto ad un altro intervento di ricostruzione cranio-facciale

Tragedia a Venaria: Antonino La Targia spara alla moglie e poi si toglie la vita

Scarcerata Margherita Galasso, la mamma della neonata gettata

Jessica crede di essere incinta, ma alla fine...