Giuseppe Conte

Quali sono le regioni italiane con un indice RT superiore a 1? Ecco le zone a rischio

L'Italia torna a far paura, non si arrestano i contagi da Coronavirus, nonostante le restrizioni. Ecco quali regioni hanno l'RT > di 1

Il virus non si ferma, nonostante le restrizioni messe in atto durante il periodo natalizio, i contagi continuano a salire. Alcune regioni fanno ancora troppa paura e hanno un indice RT maggiore di 1 vicino quindi allo scenario 2.

A diffondere i dati è l’Istituto Superiore della Sanità e il Ministero della Salute sulla base dei dati analizzati nell’ultima settimana di dicembre e comprensiva di tutte le feste natalizia.

Tre regioni in particolari fanno molta paura e sono la Calabria, la Liguria e il Veneto. Tutte e tre hanno un indice superiore ad uno, mentre la media nazionale si aggira intorno a 0,93.

Proprio il Veneto è la regione ce sembra presentare un incremento maggiore dei contagi giornalieri. I medici e gli ospedali sono visibilmente sotto pressione.

regioni

Le prime dosi di vaccino stanno arrivando in tutta Italia, ma non sono ancora abbastanza. Inoltre, come lo stesso Presidente del consiglio Giuseppe Conte ha ammesso, dopo il 7 gennaio si tornerà alla divisione delle regioni per colore.

Continueremo col sistema per fasce. Se queste fasce ci daranno l’effetto di tenuta del sistema le manterremo. Se rischiano di compromettere il risultato positivo dovremmo operare dei ritocchi, ma il sistema resterà questo

Giuseppe Conte

Inoltre, la previsione di una terza ondata è sempre più concreta. Decisiva sarà anche la decisione di riaprire le scuole il 7 gennaio.

La potenziale terza ondata Covid l’affronteremo con le nostre misure. Dobbiamo solo capire se le varianti, come quella inglese, che hanno un tasso di contagiosità più elevato, ci richiederanno o meno l’aggiornamento delle nostre misure. Altrimenti il sistema per fasce col monitoraggio è assolutamente adeguato anche per la terza ondata. L’esperienza che stiamo acquisendo in questa fase pandemica è che se riusciamo a coordinare le azioni saremo tutti più forti e resilienti.

Qui sotto, la divisione delle regioni secondo il loro indice RT.

  • Abruzzo:0,65
  • Basilicata: 1.09
  • Calabria: 1.09
  • Campania:0.78
  • Emilia Romagna: 0.98
  • Friuli Venezia Giulia:0.96
  • Lazio:0.84
  • Liguria:1.07
  • Lombardia:1
  • Marche:0.99
  • Molise:0.89
  • Piemonte:0.71
  • PA Bolzano:0.76
  • PA Trento:0.71
  • Puglia:1
  • Sardegna:0.78
  • Sicilia:0.93
  • Toscana:0.79
  • Umbria 0.8
  • Valle d’Aosta:0.83
  • Veneto:1.07.
Luan e Alban, i gemelli morti bruciati vivi insieme ai genitori in Bulgaria in un incidente

Luan e Alban, i gemelli morti bruciati vivi insieme ai genitori in Bulgaria in un incidente

Commissione d'inchiesta sul caso Denise Pipitone: "Ringrazio tutti dal profondo del cuore"

Commissione d'inchiesta sul caso Denise Pipitone: "Ringrazio tutti dal profondo del cuore"

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Amanda Knox su Rudy Guede libero: il duro sfogo sui social

Amanda Knox su Rudy Guede libero: il duro sfogo sui social

Il gesto di Daniele Mondello per i bambini della scuola

Il gesto di Daniele Mondello per i bambini della scuola

Piazzola sul Brenta, Monica Zambon trovata in casa senza vita: aveva 46 anni ed un figlio

Piazzola sul Brenta, Monica Zambon trovata in casa senza vita: aveva 46 anni ed un figlio

Dopo la notizia del carcinoma, Valentina Ferragni attaccata dagli haters

Dopo la notizia del carcinoma, Valentina Ferragni attaccata dagli haters