Rafael Nadal sesso bambino

Rafael Nadal e Maria Francisca presto genitori: svelato il sesso del nascituro

La rivista spagnola Hola ha rilanciato l'indiscrezione sul sesso del nascituro.

Rafael Nadal diventerà presto papà. A lanciare l’indiscrezione fu lo scorso mese di giugno la rivista spagnola Hola che aveva rivelato in anteprima come il tennista spagnolo e la moglie Maria Francisca Perello sarebbero diventati presto genitori.

C’è da dire che quella fu una notizia solo ufficiosa sulla gravidanza della Perello. Sia lei che Nadal sono molto riservati e fanno uscire davvero poche notizie sulle loro vicende.

Rafael Nadal sesso bambino
Fonte: web

L’unica uscita pubblica su un possibile bebè in arrivo è arrivata durante una conferenza stampa a Maiorca tenutesi alcune settimane fa in cui Nadal ha ammesso la gravidanza della moglie.

“Viviamo una vita più tranquilla senza esporci. Non mi aspetto che la mia vita quotidiana cambi molto con questo evento” – la sua risposta a chi chiedeva lumi sulla notizia.

Oggi la rivista Hola dopo l’indiscrezione del bebè in arrivo, ha rilanciato la notizia svelando anche il sesso del nascituro. A quanto pare Rafael Nadal e Maria Francisca Perello stanno per avere un bel maschietto.

Insomma un Nadal junior che fa già sognare i tanti tifosi che vedono un futuro tennistico per il primogenito di uno dei campioni più grandi di sempre della storia del tennis.

Rafa Nadal e Maria Francisca sono insieme da quasi 20 anni. Il loro legame è nato ai tempi del liceo e nel corso degli anni il loro amore si è consolidato sempre di più fino a diventare marito e moglie nel 2019 con un matrimonio festeggiato a Maiorca, l’isola natale del campione di tennis.

Maria ha lasciato il suo lavoro in una compagnia di assicurazione per sposare e seguire il progetto benefico del compagno, con la Fondazione Nadal. Nel 2019 Rafa diceva: “Certo che voglio avere una famiglia. Amo molto i bambini e vorrei che i miei figli si sentissero liberi di fare ciò che vogliono della loro vita”. Ora sembra che il suo sogno stia per avversarsi.