ragazzino-di-13-anni-affetto-da-meningite-la-nota-dellospedale

Ragazzino di 13 anni affetto da meningite

Firenze, ragazzino di 13 anni torna dalla vacanza e viene ricoverato. E' partito subito l'allarme, si cercano passeggeri di volo.

Nella notte tra il ventisei ed il ventisette di dicembre, all’ospedale Meyer di Firenze, è stato segnalato un nuovo caso di meningite. Questa volta la vittima è un ragazzino di soli tredici anni, che è arrivato in pronto soccorso in gravi condizioni, ma che ora sembra stabile.

ragazzino-di-13-anni-affetto-da-meningite

I medici, insieme all’Ausl Toscana, hanno fatto subito partire la profilassi per i suoi familiari, ma ora stanno cercando tutti i suoi compagni di volo.

Secondo le informazioni che sono state rese note, il ragazzino dal diciannove al venti tre dicembre, è andato in vacanza con i suoi genitori a Marrakech, al Riad Les Nuit.

ragazzino-di-13-anni-affetto-da-meningite 1

L’ospedale ha diramato una nota, nel quale ha scritto: “Lo scorso diciannove dicembre il giovane si era recato in Marocco con la famiglia, partendo da Pisa con volo Ryanair delle dodici circa. 

Il giorno diciannove ha cenato con i famigliari al ristorante Le Marrakchi, a Marrakech. Durante la vacanza ha partecipato ad un’escursione organizzata dall’hotel Riad, con noleggio di auto van e la presenza di una guida turistica. 

All’igiene pubblica è stato dichiarato che all’escursione erano presenti solo i suoi famigliari, la guida e l’autista. Il venti tre dicembre è il ragazzino è rientrato in Italia. Entrambi i volo hanno avuto una durata inferiore alle otto ore. 

ragazzino-di-13-anni-affetto-da-meningite 2

I familiari sono già stati sottoposti a profilassi. Mentre per quanto riguarda i passeggeri dei due voli, il caso è già stato inserito nelle specifiche piattaforme web ed i sanitari stanno già cercando di contattare tutte le altre persone da sottoporre a profilassi.”

Le condizioni del ragazzino sembrano stabili e non critiche. Per il momento i medici stanno facendo il possibile per cercare di farlo guarire. Dalle informazioni che sono emerse, sembrerebbe che il ragazzo sia stato sottoposto ad un vaccino per il Meningococco B.

ragazzino-di-13-anni-affetto-da-meningite-la-nota-dellospedale

Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.

Potete leggere anche: Evan vittima di bullismo a causa della malformazione dei suoi denti

Neonata di 5 mesi ricoverata per una grave ferita alla testa: è in pericolo

Coppia si trasferisce nella casa dei nonni e trovano un tesoro nascosto

Aifa ritira farmaco per l’anemia: i lotti interessati

Massimo Galli preoccupato sul Covid: "Prossimi 10-15 giorni cruciali"

Palazzolo, bambina di 7 mesi morta soffocata: Singh ha ingoiato un gioco

Andrea, il bambino ucciso dal padre: l'uomo gli ha sparato mentre dormiva

Eleonora Manta ha urlato il nome dell'assassino prima di morire